Enna, l’amministrazione comunale attiva il servizio di Car Sharing

Anche a Enna arriva il servizio del Car Sharing ovvero quello dell’automobile condivisa. Lo ha fortemente voluto l’amministrazione comunale nell’ottica di una migliore razionalizzazione della mobilità cittadina. Entro il mese di marzo dovrebbe essere essere attivato da una società che se ne è aggiudicato l’appalto, e vedrà impegnate una decina di vetture che metteranno in collegamento Enna Alta con Enna bassa ma anche con lo scalo ferroviario. “Sarà un servizio che darà un importante impulso positivo alla mobilità cittadina – conferma l’assessore alla Viabilità Biagio Scillia – a breve entrerà in funzione”. Le modalità di funzionamento si conosceranno nelle prossime settimane. Quello dell’auto condivisa è un servizio di mobilità urbana che permette agli utenti di utilizzare un veicolo su prenotazione noleggiandolo per un periodo di tempo breve, nell’ordine di minuti o ore, e pagando in ragione dell’utilizzo effettuato. Questo servizio viene utilizzato all’interno di politiche di mobilità sostenibile per favorire il passaggio dal possesso del mezzo all’uso dello stesso in modo da consentire di rinunciare all’automobile privata ma non alla flessibilità delle proprie esigenze di mobilità. L’auto in questo modo passa dall’ambito dei beni di consumo a quello dei servizi, sostituendo l’accesso al possesso.

Visite: 1532

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI