Enna, la Pro Loco Proserpina sul Castello di Lombardia

La Pro Loco Proserpina esiste ed insiste nel Castello di Lombardia da quasi 2 anni, ci sono stati assegnati dal comune i locali della sala espositiva initulizzati da tempo, quindi con diversi problemi; li abbiamo ripuliti, restaurati e ne abbiamo fatto, non solo la sede istituzionale della Pro Loco, ma un punto informativo per tutti i turisti che visitano la città, un punto di accoglienza dove gli ospiti possono trovare ristoro tramite i distributori automatici che abbiamo istallato all’interno, riposo grazie ai numerosi angoli creati ad hoc per rilassarsi leggendo un libro su Enna o guardando dei filmati sulle bellezze di Enna e della provincia, possono ricevere informazioni multilingua sulla città grazie alla presenza assolutamente volontaria dei soci pro loco, possono innamorarsi della nostra città grazie alle mostre che noi allestiamo all’interno del punto pro loco sulle peculiarità culturali di Enna, come ad esempio la settimana Santa, la settimana Federiciana, il torneo nazionale di tiro con l’arco storico e tanto altro e spesso possono assaggiare prodotti tipici della nostra tradizione culinaria grazie alle degustazioni domenicali. Abbiamo sentito dire ad altre associazioni che il Castello è abbandonato ed ha bisogno di essere riaperto al pubblico, è vero il castello ha avuto sicuramente momenti migliori, quando l’economia locale permetteva determinate spese, e noi siamo i primi a premere sulle istituzioni per poter riportare l’antico maniero alla sua originale bellezza, ma non si può dire che non è fruibile, anzi noi giornalmente ospitiamo tantissimi ospiti che restano ammaliati dalle bellezze di Enna. Gli eventi in programma prossimamente non saranno le prime iniziative che aprono realmente al pubblico, infatti noi In pochi mesi abbiamo ospitato nel punto pro loco all’interno del Castello tantissime manifestazioni di diverso genere, abbiamo collaborato con tantissime realtà locali per portare quanta più gente possibile a conoscere il castello e ci siamo sempre messi a disposizione del Comune quando l’amministrazione ha organizzato eventi all’interno del castello come supporto logistico, abbiamo messo a disposizione i locali a noi assegnati ed abbiamo collaborato alla buona riuscita degli eventi.

Inoltre voglio ricordare che la Pro Loco di Enna è iscritta alla legge 383 come associazione di promozione sociale ed ha adottato uno statuto che ha un nuovo punto : “per perseguire le proprie finalità la pro loco può adottare la gestione di monumenti e dei relativi servizi finalizzati alla fruizione turistica”.

Devo comunque dire con un pizzico di orgoglio che forse i luoghi dove operiamo li rendiamo così piacevoli al pubblico da renderli poi appetibili alle altre realtà cittadine, infatti già precedentemente quando ci siamo occupati della chiesa di S. Marco, per esempio, siamo riusciti a far innamorare tante associazioni di questa chiesa tanto che oggi, al contrario di 2 anni fa, ospita diversi eventi.

Lo stesso sta capitando al castello, quest’anno, grazie anche alle nostre azioni di richiamo tramite agenzie estere e pro loco territoriali, le prime due settimane di Agosto abbiamo ospitato nel punto Pro Loco circa cinquemila visitatori, inoltre stiamo facendo l’alternanza scuola-lavoro con il liceo linguistico ed l’istituto alberghiero e anche il tirocinio formativo della facoltà di lingue dell’università kore all’interno del Castello, per rendere partecipi i ragazzi della nostra cultura, li informiamo sulla storia del Castello e li facciamo innamorare della loro città. Abbiamo anche realizzato un totem con due figure vestite con abiti medievali, dove i visitatori possono mettere la faccia e farsi una foto, in questo modo il nome di Enna sta girando in tutto il mondo tramite le foto. E’ importante che io ribadisca che tutto questo viene fatto in modo volontario e gratuito dai soci della Pro Loco che, per amore vero per la nostra città, dedicano del tempo ai turisti sottraendolo alle proprie famiglie.

Il presidente della Pro Loco Proserpina

Gioia Pugliese

Visite: 269

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI