Enna la Festa del Libro approda per la prima volta anche a Calascibetta

PER LA PRIMA VOLTA LA FESTA APPRODA A CALASCIBETTA

E’ un vento di armonia quello che pervade l’VIII Festa del Libro e della Lettura, in programma, ad Enna, dal 24 marzo all’1 aprile.

5000 studenti che partecipano e 16 scuole coinvolte, 38 attori, narratori, illustratori, registi presenti, tantissimi sponsor e e moltissimi contributi. La Festa, organizzata dall’Istituto comprensivo Santa Chiara, in rete con l’XI edizione della “Festa del Libro” di Zafferana Etnea,in collaborazione con il Comune di Enna, il Club per l’Unesco di Enna, l’università Kore, il Comitato dei genitori è una realtà grazie al lavoro di decine di persone e volontari che hanno deciso di dare un futuro alla manifestazione.

Stamani il programma ha il via con Fuad Aziz l’illustratore e scrittore iracheno che, alle ore 9:00, incontra gli alunni della Santa Chiara.

E sempre alle 9:00 Sofia Gallo, scrittrice, insegnante e consulente editoriale sarà a Calascibetta, con gli alunni della secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo Verga.

La Festa poi si sposta a Valguarnera con Orazio Alba, esperto in teatro per ragazzi che, all’Istituto Comprensivo Mazzini, porta in scena “Il Signor Bibò”.

E ancora dalle 9:00 è in programma all’Istituto Comprensivo de Amicis, il laboratorio, guidato da Daniela Gugliemaci, dell’Albero dei Colori, dal tema “Personaggi in Forma”.

Visite: 311

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI