Enna, iniziata l’operazione umanitaria verso la Cambogia per Fabio Di Dio e Giovanni Quattrocchi

E’ iniziata di fatto domenica scorsa l’operazione di solidarietà “Un mondo di sorrisi” e che porterà nel prossimo mese di novembre due ragazzi ennesi Fabio Di Dio e Giovanni Quattrocchi nella vita di tutti i giorni rispettivamente commerciante e libero professionista, a recarsi in Cambogia per portare dei soldi che serviranno per l’acquisto di filtri per la deputazione di acqua. Infatti nel pomeriggio di domenica nella messa organizzata al Duomo per gli studenti da Padre Giuseppe Rugolo che è anche il padre spirituale di questo progetto umanitario è iniziata la vendita dei Gadget che raffigurano Gogòl l’omino giallo battezzato “ambasciatore del sorriso” con cui si dovranno reperire le risorse che serviranno per l’acquisto dei filtri. Ed a detta dei promotori la prima giornata è andata molto bene. “Siamo molto contenti per come ha risposto la gente in particolare i giovani studenti in questa prima uscita – commenta Fabio Di Dio – ma eravamo certi e siamo sicuri che la comunità ennese darà una grande risposta in termini di solidarietà per questo progetto. Intanto voglio ringraziare pubblicamente tutte le aziende locali, circa una quindicina che ci hanno finanziato l’acquisto dei Gadget in modo tale da poter avere una cifra netta su quello che raccoglieremo”. Per l’acquisto dei Gadget Fabio spiega – nei prossimi giorni inizieremo una distribuzione in diversi punti della città ed anche a persone a noi vicine – spiega – inoltre da oggi (domenica per chi legge ndr) a novembre saremo presenti in tutte le varie iniziative che si terranno in città. Ma chi volesse si può già rivolgere a me a Giovanni ed a Padre Giuseppe Rugolo. Ma voglio però dire anche che questo progetto per la Cambogia non è altro che il primo di una serie di iniziative che fanno parte del programma Gogòl che insieme a Mauro Todaro ed altre personalità della città porteremo avanti per altri momenti di solidarietà che interesseranno anche la nostra comunità.

Visite: 405

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI