Enna Inaugurazione anno scolastico 2017/2018 dell’I. I. S. Napoleone Colajanni

“Ieri, oggi, domani” – Inaugurazione anno scolastico 2017/2018 dell’I. I. S. Napoleone Colajanni di Enna
“Ieri, oggi, domani” è stato lo slogan dell’inaugurazione dell’Anno Scolastico 2017/18 dell’I. I. S. Napoleone Colajanni – Liceo Classico, Liceo delle Scienze Umane e Musicale.
Presso il Liceo classico alla presenza di studenti, famiglie, docenti e personale ATA il nuovo Dirigente scolastico dell’IIS Colajanni, prof.ssa Maria Silvia Messina, ha ufficialmente inaugurato l’anno scolastico, alla presenza delle autorità istituzionali, il viceprefetto Dott. Santo La Punzina, il sindaco Avv. Maurizio Di Pietro, la dott.ssa Antonella Buscemi, dirigente del settore pubblica istruzione del libero consorzio comunale (ex provincia) in sostituzione del commissario straordinario, il maggiore Daniele Puppin del comando provinciale dei carabinieri, il comandante Vaccaro in rappresentanza della Polizia di Stato.
Il Dirigente ha focalizzato l’attenzione sul ruolo dell’educazione, dell’istruzione e del dialogo nella società di oggi. Le matricole delle quarte ginnasiali hanno varcato con trepidazione la soglia dello storico edificio accompagnati dagli studenti degli ultimi anni e dai docenti. Le autorità istituzionali intervenute hanno sottolineato l’importanza strategica della sinergia tra le istituzioni del territorio. È poi avvenuta la consegna degli attestati PET e KET agli alunni che, seguiti nelle ore curriculari dal prof. G. Chiaramonte, hanno conseguito con profitto le certificazioni linguistiche Cambridge. Curata dalla prof.ssa Tiziana Buono una performance basata su testi e brani in lingua greca e latina.
Il Dirigente scolastico, si è poi recato presso i locali degli altri due Licei che come risaputo, per i lavori di ristrutturazione della sede storica di via Valverde, si trovano in via Ingrà a Enna Bassa, dove si è svolta la cerimonia di inaugurazione del nuovo plesso reso ormai del tutto fruibile alla presenza delle Autorità cittadine, dei docenti, del personale ATA, degli alunni e delle famiglie.
L’accoglienza dei nuovi iscritti al primo anno dei corsi di studio non poteva avvenire in modo più gioioso.
Il taglio del nastro, affidato alla Dirigente e a due alunni, uno di prima classe e uno di quinta, e l’ingresso a scuola di tutti gli alunni sono stati accompagnati dal rullo dei tamburi magistralmente eseguito dagli allievi del Liceo Musicale.
Gli alunni delle quinte classi hanno accolto le matricole in auditorium dove, dopo il saluto della Dirigente e delle Autorità, si è esibita la Band Ennese “Isteresi” che rappresenta simbolicamente la storia dell’istituto essendo formato da ragazzi diplomatisi al Liceo Socio-psico-pedagogico, al Liceo delle Scienze umane e al Liceo Musicale.
Tema della giornata è stato, infatti, Ieri oggi domani…a significare la continuità e la solidità dell’Istituto e di tutta la comunità scolastica che, dopo tante vicissitudini, ha ritrovato l’entusiasmo già dallo scorso gennaio grazie alla magistrale reggenza della prof. ssa Marinella Adamo, per offrire, come sempre, alla nuove generazioni un percorso di studi attuale e aperto al futuro.
I ragazzi hanno formulato e posto ai veterani delle domande dalle cui risposte è emersa la potenzialità dell’offerta formativa e la spendibilità dei diplomi conseguiti.
Presente la rappresentante dello scorso anno Raissa Rampello che ha consegnato simbolicamente le chiavi dell’Istituto alla Dirigente e agli studenti tutti e ha augurato un buon inizio di anno scolastico auspicando un sereno percorso all’insegna dell’equilibrio tra tutti, per una corretta trasmissione del sapere e una pronta fruizione da parte di ognuno.
L’incontro ha reso l’occasione per conoscersi, per far sentire ogni nuovo alunno a proprio agio, renderlo parte attiva di tutto il progetto formativo in cui sarà coinvolto.

Visite: 906

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI