Enna Inaugurata oggi la nuova biblioteca dell’I.C De Amicis plesso centrale davanti al DS Prof. Filippo Gervasi, l’ospite d’eccezione Sabrina Petyx e tanti insegnanti e bambini

Inaugurata oggi la nuova biblioteca dell’I.C De Amicis plesso centrale davanti al DS Prof. Filippo Gervasi, l’ospite d’eccezione Sabrina Petyx e tanti insegnanti e bambini

“La biblioteca è il luogo della lettura e dell’immaginazione per eccellenza, è uno degli ambienti inclusivi della nostra scuola, che hanno iniziato a prendere forma lo scorso anno con l’inaugurazione della biblioteca nella scuola secondaria di primo grado, plesso Garibaldi, e che proseguiranno ancora, nei vari Plessi del nostro istituto che sia davvero un comprensivo”. Dice il Dirigente scolastico Prof. Filippo Gervasi, dopo il taglio del nastro assieme all’ospite della giornata Sabrina Petyx, nota autrice teatrale, che dopo aver letto gli articoli 21 e 33 della Costituzione – in occasione della giornata del Teacher Pride, in solidarietà alla Prof. di Palermo sospesa per aver lasciato ai propri alunni ampia libertà di espressione del pensiero – aggiunge “sono una turista culturale io, da Palermo a Enna, ma da tempo ho incontrato e imparato a conoscere i giovani ennesi di successo nel mondo della cultura, della letteratura e del teatro, e ora che frequento questa città ho capito il perché. Enna è una casa creativa, unica, con una energia positiva che si respira solo qui”.
Davanti agli sguardi soddisfatti del DSGA Pino Tomasello e delle due collaboratrici del dirigente scolastico, l’insegnante Filippa Di Dio e Prof.ssa Stefania Mancuso e di molti ospiti tra cui i bambini della scuola primaria, alcuni membri della giuria di qualità del premio Signorelli, molte insegnanti della scuola primaria e secondaria, le insegnanti ospiti da altre scuole d’Italia, giunti ad Enna per la premiazione finale del Concorso, e il personale ATA, i presenti all’inaugurazione sono tutti visibilmente orgogliosi e fiduciosi che questa nuova biblioteca sia un luogo d’incontro e di potenziamento della creatività dei bambini.
Al centro della biblioteca un murales con una bellissima frase di Gianni Rodari “vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti ma perché nessuno sia più schiavo” ci ricorda questa missione educativa.
Appuntamento quindi oggi pomeriggio per la manifestazione conclusiva del Concorso Nazionale Letterario “Angelo Signorelli… La magia delle favole” alle 16.30 presso il teatro Garibaldi di Enna.

Giuliana Maria Amata

Visite: 989

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI