Enna inaugurata installazione di giostra per disabili: residente fa staccare la musica di intrattenimento

Un bel gesto di civiltà rovinato anche se solo in minima parte da un comportamento di cattivo gusto, E’ stato quello di stasera con l’inaugurazione della giostra per bambini disabili nella bambinopoli di Montesalvo. Un evento che ha richiamato oltre alle figure istituzionali centinaia di persone e bambini. E proprio per questo motivo era stato organizzato un momento conviviale con tanto di intrattenimento e musica. Ma un inquilino del palazzo di fronte della bambinopoli si è lamentato con gli organizzatori perché voleva sapere chi aveva loro autorizzato a “prelevare” l’energia elettrica da quel condominio facendo loro staccare la musica. Morale della favola, per la breve cerimonia inaugurale padre Giuseppe Rugolo che ha benedetto la struttura e il sindaco Maurizio Dipietro e il presidente provinciale di Confartigianato Maurizio Gulina e gli assessori Giovanni Contino e Paolo Di Venti hanno parlato da un microfono volante. Ad ogni modo la giornata è stata lo stesso importante per quanto si è riusciti a fare. Peccato per chi non ha saputo cogliere l’importanza del gesto. Intanto dall’amministrazione comunale viene annunciato che saranno installate delle telecamere e controllo delle bambinopoli.

Visite: 10918

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI