Enna, in consiglieri Pd di “Rifare l’Italia” su bilancio di previsione

consiglieri del pd appartenenti all’area Rifare l’Italia,Tiziana Arena, Angela Marco e Paolo Timpanaro, in attesa del dibattito e del voto sul bilancio di previsione e sul piano economico-finanziario rifiuti, alla fine della riunione che hanno tenuto insieme a dirigenti dell’area , hanno rilasciato la seguente dichiarazione: “siamo fortemente preoccupati delle conseguenze che produrrà sulla città il bilancio che l’amministrazione vuole portare in aula. Abbiamo sotto gli occhi una situazione di degrado crescente in città, con cumuli di rifiuti e il proliferare di cani randagi, topi e animali infestanti, nessuna iniziativa culturale e di sensibilizzazione sul rispetto dell’ambiente, cittadini lasciati allo sbaraglio con una raccolta differenziata che non funziona e il moltiplicarsi di discariche a cielo aperto. Tutto questo è inaccettabile da parte di chi ha vinto le elezioni promettendo soluzioni rapide a costo zero e diminuzione delle tasse.
Nonostante lo scorso anno non abbiano avuto la capacità di spendere più di 2 milioni  di euro, oggiAggiungi un appuntamento per oggi chiedono un aumento delle tasse per 1.100.000. Saranno i cittadini a pagare, mentre in cassa hanno i soldi che non sanno spendere. Per quanto ci riguarda non siamo disposti a votare una manovra finanziaria che, se non otterrà i correttivi del caso, emersi sia dai lavori della seconda commissione che dal parere di un componente del collegio di revisione, rischia di penalizzare la città”.

Visite: 431

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI