Enna importanti agevolazioni economiche per le imprese nate dall’1 gennaio 2017 in poi

Un importante stimolo ed incoraggiamento verso il tessuto economico locale. E’ quello che ha pensato l’amministrazione comunale di Enna guidata dal sindaco Maurizio Dipietro che ha previsto un abbattimento dei tributi sulla spazzatura, occupazione di suolo pubblico e per pubblicità, il tutto per tre anni, per tutte le nuove attività nate dallo scorso 1 gennaio in poi e che verranno aperte sull’area che va dal castello di Lombardia sino al semaforo di via Libertà. Un incentivo di non poco conto poiché se quantificato può arrivare nei tre anni sino a oltre 7 mila euro. Quindi una importante opportunità per cercare di fare ripartire l’economia commerciale ed artigianale lungo questo tratto di strada la più importante della città dove purtroppo in particolare nella zona della cosiddetta via Roma “bassa”, quella che va dalla zona della Balata per proseguire sino a piazza San Tommaso e sino al semaforo di via Libertà le saracinesche abbassate sono in un numero impressionate. E’ chiaro che questo non basta per fare risollevare dalla forte crisi l’economia. E inoltre c’è la necessità di mettere mano in modo radicale all’organizzazione del comparto turistico che potrebbe rappresentare un importante volano di sviluppo economico locale. Ed il provvedimento viene condiviso anche dalle associazioni professionali. “Sicuramente un provvedimento importante che può servire a dare un impulso positivo all’economia locale – commenta il presidente dell’Ordine dei Commercialisti Fabio Montesano – le aziende proprio nella fase di Start Up hanno bisogno di essere sostenute e questo provvedimento va in questa direzione. Certo questo solo non basta. Ma è sicuramente un inizio incoraggiante. Per quanto ci riguarda come Ordine dei Commercialisti siano a disposizione per qualsiasi forma di collaborazione che porti a delle iniziative che possano essere utili per la ripresa economica della nostra città.

Visite: 439

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI