Enna, il Rotary Club ha incontrato l’Enna calcio

Il programmato incontro con i dirigenti dell’Enna Calcio si è svolto in un’atmosfera veramente goliardica!
Come ha ampiamente descritto il dr. Fabio Montesano, Amministratore delegato della Società e rappresentante dell’Ordine dei Commercialisti, il cui Consiglio Nazionale ha “lanciato la prima palla”, l’Enna Calcio Società Coop. Sportiva Dilettantistica, costituita il 21.09.201,6 rappresenta in Italia la prima forma di azionariato diffuso in campo dilettantistico.
Sono state superate non poche difficoltà amministrative e burocratiche, ma il risultato finale è stato eccellente: sono state raccolte in poco tempo centinaia di adesioni, tra le quali quella prestigiosa della campionessa olimpionica Valentina Vezzali, che ha portato la relativa problematica nel Parlamento nazionale.
L’Associazione, che raccoglie già oltre 100 ragazzi e 30 ragazze, milita con ottimi risultati nella 1^ Categoria calcistica regionale, ma segue diversi altri sport e costituisce quindi un formidabile punto di forza nella vita sociale della nostra cittadina. Tra i molti traguardi raggiunti, occorre citare la sistemazione del prato erboso dello stadio comunale “Gen. Gaeta” , abbandonato da tempo dai vecchi responsabili e che tornerà a nuova vita la prossima domenica!
Riccardo Caccamo, giornalista sportivo e Direttore Generale della neonata Società, ha poi precisato che l’obiettivo finale è quello di creare una “Polisportiva” , sempre con le insegne dell’Enna, che possa costituire un “fulcro” per l’educazione fisica e morale dei nostri ragazzi.
La particolare serata si è conclusa con l’ intervento di Don Giuseppe Rugolo, Parroco del Duomo ennese e promotore di diverse iniziative a favore dei giovani, che ha rimarcato come la sana e leale attività sportiva lasci un segno indelebile nella vita dei ragazzi…”dalla vera amicizia nasce la civiltà”.

Visite: 502

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI