Enna, il Partito Comunista Italiano aderisce al Comitato per il No del referendum costituzionale

Il Partito Comunista Italiano aderisce al “Comitato per il No” al referendum Costituzionale del 4 dicembre.

A livello nazionale il PCI già tempo ha avviato una campagna per affermare le ragioni del “NO” allo smantellamento della nostra Costituzione e per denunciare tute le enormi bugie che Renzi e i sostenitori del suo governo, illegittimo, vanno diffondendo sull’argomento.

Un Presidente del consiglio e un Governo, mai votato dagli italiani, imposto dall’ex presidente della repubblica Napolitano “longa manus” nel nostro paese dell’ombra nera di forti poteri economici che operano fuori dall’Italia e che hanno bisogno di smantellare la Costituzione per attuare i loro disegni di instaurazione di un regime servo delle loro logiche di sfruttamento, di perseguimento selvaggio del profitto, di smantellamento dei servizi pubblici, di rapina delle risorse e dei beni comuni, di macelleria sociale indisturbata.

Il Parlamento, secondo i disegni di costoro e di Renzi, loro incaricato pro-tempore, devono smettere di svolgere la loro funzione di esprimere la sovranità popolare e di rappresentare i cittadini. Il Parlamento deve solo essere un’assemblea servile di “nominati”, chiamati solo a ratificare le decisioni del governo e del Dux. Questo è il substrato politico del cosiddetto “Italicum” , altra (schi)forma della legge elettorare che lo stesso Renzi voleva e vuole introdurre in Italia a completamento dello stravolgimento della Costituzione.

Questa logica e questo disegno deve essere sconfitto al referendum costituzionale del 4 dicembre.

Per questo obiettivo il PCI è mobilitato per fare opera di controinformazione, di mobilitazione di tutti i democratici, di sensibilizzazione dei cittadini; a tale scopo ad Enna il Pci ha programmato nei prossimi giorni una serie di iniziative.

La prossima settimana mobiliterà i propri militanti per una serie di volantinaggi che si effettueranno nei principali luoghi di aggregazione della città.

Il 6 ottobre 2016 alle ore 18,00 presso il noto locale ennese “Al-Kenisa” la sezione di Enna del PCI organizza un incontro seminariale aperto a tutti sul tema “Stato-Democrazia-Costituzione”.

L’incontro, che sarà introdotto da Rosario Consiglio, vedrà la partecipazione dell’On. Tanino Virlinzi, in qualità di relatore del tema proposto al seminario, e sarà concluso da Luca Cangemi componente della Segreteria nazionale del PCI.

Partio Cominista Italiano

Sezione di Enna

Visite: 142

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI