Enna il neo Consigliere Comunale Giampiero Cortese “Condivido molte scelte di Salvini ma non sono della Lega”

“Non sono della Lega anche se condiviso diverse posizioni prese da Salvini”. Ad affermarlo è il neo consigliere comunale Giampiero Cortese che insieme a Maurizio Tornabene entrerà a Sala d’Euno grazie alle dimissioni di Biagio Scillia e Dante Ferrari. Cortese infatti nel 2015 era stato candidato nella lista civica di Centro Destra Enna Rinasce con una forte componente di Forza Italia e che prese 1800 voti di lista. Ma Cortese non venne eletto. Adesso con le dimissioni di Dante Ferrari e Biagio Scillia che mantengono solo l’incarico di Assessore ritorna in corsa. Ma negli ultimi anni la sua posizione si è spostata ancora più a destra ed è stata pubblicamente sempre più di vicinanza a Salvini che però con il suo partito la Lega ed i suoi due Consiglieri Cuci e Savoca in consiglio comunale di Enna rimane all’opposizione. Quindi una posizione tutta da decifrare anche se però Cortese mette subito le mani avanti. “Le mie posizioni di vicinanza a Salvini sono solo per quanto riguarda alcune tematiche di carattere nazionale – commenta – qui invece dobbiamo pensare al bene della città ed a ritrovare quello spirito civico che nel 2015 ha portato a Maurizio Di Pietro a vincere le elezioni ed a governare sino ad oggi molto bene la città”. Quindi lei non si sente un esponente della Lega. “Io sono stato sempre un rappresentante di Forza Italia sin dalla prima ora – continua – ma purtroppo adesso questo progetto è molto lontano da quello iniziale che volle Berlusconi e si vede dalla fine che sta facendo. Quindi non avendo dei riferimenti ben precisi è chiaro che guardandomi intorno in molte cose sul mio modo di essere di centro destra mi ci sono ritrovato in Salvini. Ma lo ribadisco non sono della Lega. Ma adesso concentriamoci al bene della nostra città”.

Visite: 607

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI