Enna, il Museo Regionale Varisano chiuso nei fine settimana

I numeri registrati sia in valore assoluto che in incremento in percentuale negli ultimi lo pongono ai primi posti dei cosiddetti musei minori. Di contro la Regione come bel regalo gli “dona” la chiusura nei fine settimane. E’ quanto accadrà al museo regionale archeologico Varisano. Infatti ancora una volta dalla Regione infischiandosene leggere con attenzione i numeri dei siti, ha effettuato un taglio lineare mettendo tutti i musei minori sullo stesso piano. Così il lavoro di promozione fatto per quello di Enna risulta inutile. In pratica il museo rimarrà aperto per quanto riguarda i week end solo nel primo fine settimana del mese in base ad una iniziativa di carattere nazionale che promuove i musei gratuiti nel primo fine settimana di ogni mese. Un vero colpo inferto alle politiche di promozione turistica della città che non può assolutamente passare inosservato tra la classe politica locale, a tutti i livelli sia quella regionale che locale a partire dall’amministrazione comunale. Tanto per fare capire meglio di cosa stiamo parlando, quest’anno da gennaio ad agosto i visitatori al museo Varisano sono stati circa 5500 con una media di quasi 700 al mese. Con questo trend di crescita Lo scorso anno in tutto il 2014 erano stati all’incirca 6 mila mentre l’anno precedente avevano sfiorato le 3 mila. Ma tutto ciò è stato possibile perchè il museo è stato aperto anche il sabato e la domenica, cosa che per adesso in base alle nuove disposizioni della regione non sarà più possibile. Ci si augura che sia gli organismi competenti ma tutta l’opinione pubblica faccia sentire la propria voce nei confronti dell’assessorato regionale ai Beni culturali.

Visite: 424

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI