Enna, il mondo del lavoro piange la scomparsa di Tommaso Guarino

Il mondo del lavoro ennese piange una delle sue personalità più autorevoli e carismatiche degli ultimi 25 anni, ma soprattutto una nobile persona. Ieri mattina per l’aggravarsi di una malattia cui da oltre un anno stava combattendo come un leone a soli 57 anni si è spento Tommaso Guarino, segretario generale territoriale della Cisl. Una notizia arrivata nella tarda mattinata di ieri che ha stravolto un intero territorio provinciale. Tommaso Guarino era molto conosciuto per la sua attività sindacale sempre presente in qualsiasi vertenza che riguardasse il mondo del lavoro provinciale e non si tirava mai indietro in nessuna battaglia. Cresciuto a “pane e sindacato”, Tommaso Guarino si è affermato nella categoria della sua attività lavorativa i postali divenendone leader incontrastato ricoprendo ruoli di rilievo si provinciale che regionali. Dodopodichè l’ascesa alla segretaria provinciale dapprima come segretario provinciale organizzativo e successivamente con la nuova riforma organizzativa della Cisl segretario territoriale generale. Tommaso Guarino ha interpretato il ruolo di dirigente sindacale nella sua più pura essenza facendo della coerenza il suo pilastro politico, dall’alto della sua capacità di mediazione, un convinto assertore dell’unità sindacale in particolare sui grandi temi che interessassero lo sviluppo socio economico del territorio. E questo suo modo di fare sindacato, sempre convinto delle proprie ide, combattivo ma leale e nel rispetto dei ruoli gli è stato sempre riconosciuto dalla parte datoriale. “Apprendiamo con sgomento della perdita di Tommaso Guarino che ha guidato per anni la Cisl ennese con spirito costruttivo e anteponendo sempre gli interessi del territorio, dei lavoratori e delle imprese ennesi ad ogni altra logica – commenta il presidente provinciale dell’Ance Vincenzo Pirrone – ci uniamo al dolore della famiglia e dei tanti colleghi che hanno avuto la fortuna di conoscerlo”. Sgomento nel mondo sindacale nella sua “casa” Cisl ma anche di Cgil e Uil. “Non ci sono parole se non dolore e tristezza per un collega stroncato a soli 57 anni nel suo impegno sociale e sindacale e nella sua dimensione di marito e padre – commenta l’ennese Rosanna La Placa della segreteria regionale Cisl – che ha lottato con forza e coraggio sino alla fine”. “Ancora prima di un collega abbiamo perso un amico – aggiunge il segretario provinciale generale della Cgil Rita Magnano – una grande perdita per il mondo sindacale ennese. Se ne va una bella persona”. “Ha messo sempre davanti gli interessi del territorio – continua il segretario generale provinciale della Uil Vincenzo Mudaro – non è facile trovare le parole in questo momento. Il dolore per la perdita di Tommaso è forte”. Tommaso Guarino lascia la moglie Lucia e i figli Giulio e Sandro. I funerali si terranno oggi  al Duomo.

Visite: 928

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI