Enna, le attività natalizie alI’C De Amicis

Emozioni natalizie …in musica
Anche quest’anno, nella suggestiva e magica cornice della Duomo di Enna, si è tenuto il “Concerto di Natale” organizzato dall’ Istituto Comprensivo “E. De Amicis”.
Lunedì 18 dicembre, alle ore 20:30, gli insegnanti e gli alunni con i loro strumenti hanno dato vita ad un evento che è diventato ormai una tradizione consolidata nell’attività dell’Istituto, una buona occasione per cominciare ad aprire il cuore allo spirito del Natale.
Gli insegnanti di strumento musicale, Lucio Giunta, Francesco Marasà, Elisabetta Russo e Stefano Termini, hanno curato i ragazzi dell’orchestra didattica che con grande bravura hanno dato voce ai loro strumenti, eseguendo un repertorio di brani intensi e coinvolgenti, ed entusiasmando il pubblico presente, mentre i piccoli coristi, diretti dalle insegnanti Maria Teresa Bevilacqua e Paola Macchiavelli, con la speciale collaborazione del genitore Paolo Giangreco, hanno eseguito, con le loro splendide voci, quattro canti intitolati “Ninna nanna di pace”, “Un dono immenso”, “E’ pace” e “Dolce sentire”, quest’ultimo accompagnato dall’orchestra didattica.
Il freddo intenso non ha intaccato il talento dei piccoli cantanti e musicisti che sono riusciti a dare il meglio e a trasmettere attraverso il linguaggio universale della musica, emozioni che hanno fatto vibrare e riscaldato gli animi.
Altri due appuntamenti importanti hanno reso l’atmosfera natalizia intensa e gioiosa: gli alunni delle sezioni di cinque anni della Scuola dell’Infanzia dei plessi De Amicis e Fundrisi, nei giorni 18 e 19 dicembre, si sono esibiti presso la Chiesa dell’Immacolata nello spettacolo teatrale dei burattini, intitolato “Incontro con Gesù che viene”, coordinato dall’insegnante Anna Cuci, con la collaborazione delle insegnanti di sezione.
Lo spettacolo ha rappresentato un momento importante di collaborazione scuola-famiglia, con i genitori trasformati in strepitosi burattinai!
I bambini hanno, inoltre, eseguito alcuni canti sotto la direzione di Rossella Mancuso e l’apporto straordinario dell’alunno Domenico Barbera, della classe prima della scuola secondaria di primo grado ad indirizzo musicale, che ha accompagnato il coro con la chitarra.

Visite: 446

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI