Enna; i 400 anni dell’Arciconfraternita delle Anime Sante; i festeggiamenti si avviano alla conclusione

Stanno per concludersi i festeggiamenti per i 400 anni della fondazione dell’arciconfraternita delle Anime Sante del Purgatorio, retta da Ferdinando Scillia. Oggi alle 11 nella chiesetta sede della congrega verrà celebrata una messa solenne presieduta dal vescovo Rosario Gisana. Saranno presenti le autorità religiose, civili e militari della città, oltre ai rettori delle 16 confraternite ennesi.

Nel corso dell’anno appena trascorso, sono state numerose le iniziative religiose e culturali organizzate per festeggiare il quarto centenario. “Siamo orgogliosi di potere celebrare questo importante evento – ha sottolineato il rettore Scillia – negli ultimi dodici mesi abbiamo promosso incontri, dibattiti e manifestazioni dedicati alla fondazione della nostra arciconfraternita, e oggi la presenza del vescovo darà solennità a un momento religioso che condivideremo con confrati e fedeli”. Domenica scorsa, nella chiesa delle Anime sante l’arciconfraternita ha organizzato la benedizione di una copia della Sacra Sindone, concessa dalla confraternita del Sudario di Torino.
Mariangela Vacanti
Visite: 358

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI