Enna, grazie alla Pro Loco Proserpina, collocate davanti ai monumenti segnaletiche Interattive

Anche a Enna i maggiori monumenti avranno una segnaletica interattiva. Lo saranno grazie al progetto “Typical Sicily” promosso dalla Pro Loco Proserpina in collaborazione con il Comitato regionale dell’Unione nazionale delle Pro Loco d’Italia. Un intervento molto importante quello previsto dalla Pro Loco Proserpina della presidente Gioia Pugliese, e che, non può che andare a migliorare e potenziare l’offerta dei servizi nei confronti dei turisti che arrivano in città, in modo da metterli nelle condizioni di avere tutte le informazioni possibili sui vari monumenti. Per la precisione le segnaletiche interattive sono state collocate davanti ai seguenti monumenti: le chiese di Montesalvo Papardura Torre San Francesco d’Assisi, San Marco, San Giuseppe, Santa Chiara, Duomo, San Francesco di Paola, Castello di Lombardia. Typical Sicily altro non è che un contenitore dell’offerta delle tipicità della Sicilia, dal ricco patrimonio immateriale legato alle tante tradizionali feste, religiose e folkloristiche, che si realizzano durante l’anno, fino al patrimonio materiale con la spettacolare visione di beni culturali di altissimo livello. Typical Sicily vuole mettere in luce il vero, l’autentico, il tipico della Sicilia e a tal fine realizza un’offerta turistica integrata, che coniuga la promozione e la fruizione del patrimonio culturale, delle ricchezze naturali e paesistiche, dei prodotti tipici della aree rurali, con l’attività turistica di sviluppo della attività agricole connesse. Dalla Pro Loco invitano a scaricare l’app Typcal Sicily per entrare direttamente dallo Smartphone o dal Tablet nel mondo Pro Loco, nel mondo delle tipicità siciliane. Ma i progetti di miglioramento dei servizi verso i turisti della Pro Loco Proserpina continuano. Infatti grazie ad un progetto promosso dal Comune, attivato, dalla vecchia amministrazione comunale del sindaco Garofalo e portata avanti dall’attuale del primo cittadino Maurizio Dipietro dal nome “Enna città aperta”, la Pro Loco Proserpina andrà a gestire due siti informativi che si aggiungono alla sede dell’associazione all’interno del castello di Lombardia. La prima sarà nei pressi della centralissima piazza S.Francesco e prevede anche un Ecomuseo ed uno spazio per allestimento mostre. Il secondo nella zona Monte nei pressi di piazza Europa. In entrambe le sedi saranno presenti dei volontari della Pro Loco che daranno un servizio 7 giorni su 7 dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 15 nei mesi invernali mentre in quelli estivi dalle 16 alle 19. Nella sede del castello di Lombardia invece dalla prossima settimana e per tutto il periodo invernale l’apertura sarà assicurata solo nelle ore mattutine dalle 9 alle 13.

Visite: 564

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI