Enna; gli Scout festeggiano i 50 anni di attività

Una messa in ricordo di una grande persona che tanto ha dato a questo particolare movimento giovanile. E’ quella che si terrà domani dalle 11 al cimitero organizzata dal Gruppo Scout di Enna. Davanti la tomba di famiglia si ricorderà Don Carmelo Cannizzo scomparso diversi anni fa, fa ma mai dimenticato dal movimento ennese degli Scout che proprio in quest’anno sociale 2015/2016 che inizia in questo mese di novembre spegne 50 candeline. E la celebrazione della santa messa apre di fatto il calendario degli eventi per il festeggiamenti del cinquantenario e che si protrarranno sino al prossimo mese di luglio. A Enna i gruppi Scout Enna 1 che opera a Enna alta e Enna 2 invece a Enna bassa contano circa 200 praticanti suddivisi nelle varie fasce di età. E da 50 anni nel capoluogo lo scoutismo educa e forma bambini ragazzi e giovani. Tante sono le generazioni che sono passati dal mondo degli Scout e chiunque abbia vissuto questa esperienza anche per poco tempo afferma però che gli ha lasciato una traccia indelebile e ha ricevuto valori importanti. E lo spirito dei festeggiamenti organizzati dai responsabili dei due gruppi di Enna per questi “primi 50 anni” è proprio quello di fare riscoprire nel cuore e nella mente di tutti coloro che in qualche modo hanno vissuto questa esperienza, proprio quella traccia indelebile. Sono previste infatti delle attività che coinvolgeranno tutti gli ex che vorranno esserci sia per il giorno del thinking day – giornata del ricordo- che come ogni anno sarà festeggiato il 22 febbraio, quest’anno per dedicato proprio alla memoria, con relative mostre fotografiche e testimonianze dal vivo. Seguiranno durante la primavera degli incontri/ dibattiti sull’educazione, sulla metodo e sulla spiritualità scout. Insieme agli ex , ai genitori si pensa di coinvolgere anche le scuole, inaugurare la “via sacra” (che da Enna bassa porta sino alla Grotta dei Santi, sotto la Rocca di Cerere) l’ultima delle realizzazioni degli Scout che testimoniano la loro interazione con il territorio. Le celebrazioni dell’anniversario di concluderanno con una grande manifestazione che renderà visibile alla cittadinanza le attività tipiche dello scautismo per le diverse fasce di età.

Visite: 553

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI