Enna gli Alunni della SM Pascoli mobilitati per la sensibiliazzazione alla Raccolta Differenziata

Grande mobilitazione da parte degli studenti della Scuola Secondaria di Primo Grado “Pascoli” dell’I.C. Santa Chiara, diretto da Maria Concetta Messina, per la Settimana Europea Riduzione Rifiuti 2018 che stamattina hanno sensibilizzato i cittadini per le vie del centro storico di Enna. Infatti, i ragazzi, accompagnati dai loro insegnanti Maria Scillia, Mario Ventimiglia, Paola Di Mario, Giuseppina La Paglia, Angela Catania e dalla biologa Rosa Termine, hanno posto delle domande ai passanti sul modo di smaltire i rifiuti pericolosi come pile, batterie o oli esausti, oltre che sull’utilizzo di prodotti provvisti di imballaggi, etc.; in questo modo hanno potuto divulgare quanto imparato a Scuola sulla cittadinanza attiva, comunicando ai cittadini la necessità di ridurre il più possibile i rifiuti e di differenziarli.

Questa attività rientra nel progetto promosso dal Comune di Enna, da Enna Euno e dalla S.R.R. Enna Provincia Ato6 e condotto dalla biologa Rosa Termine.

Nella tarda mattinata, anche gli impiegati del Comune di Enna sono stati coinvolti a partecipare alla SERR 2018, partecipando ad un incontro che la biologa ha tenuto, grazie al coordinamento dell’impiegata comunale Rosetta Mondello, su come è possibile ridurre i rifiuti negli uffici e come smaltire correttamente rifiuti pericolosi quali toner, cartucce per stampanti, etc. L’incontro, fortemente voluto dal sindaco Maurizio Dipietro, si è tenuto in presenza del Presidente del Consiglio Ezio De Rose.

Tra le altre attività prossimamente previste per la SERR 2018, ci sarà un incontro gestito dagli alunni in Sala Cerere venerdì 23 novembre, a cui la cittadinanza è invitata a partecipare.

Visite: 157

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI