Enna una realta l’Alternanza Scuola Lavoro all’IIS Lincoln

GIA REALTA LALTERNANZA SCUOLA-LAVORO ALLI. I. S. A. LINCOLNDI ENNA

All I.I.S.A. LINCOLN di Enna , Dirigente il Prof. A. Di Dio, gi realt la grande scommessa
della Buona Scuola, fare uscire i ragazzi dalle aule per metterli a contatto con le imprese. Favorire negli studenti la piena consapevolezza delle proprie competenze, aspirazioni e attitudini la grande opportunit che stata data agli allievi del triennio attraverso esperienze per costruire risposte in ordine al proprio progetto di vita, scoprendo e sperimentando le proprie risorse personali
Il Settore Economico stato impegnato presso aziende commerciali ed artigianali, dottori commercialisti e strutture ed enti no profit ed occupato in attivit laboratoriali sui sistemi informativi aziendali, attivit tenuta dalla Menagement Technologies SRL presso il laboratorio di informatica del nostro Istituto. Anche il Settore Tecnologico stato coinvolto nelle diverse strutture pubbliche e private territoriali, quali il Genio Civile, varie Imprese edili e Studi di Ingegneria, cos da permettere agli studenti di effettuare una esperienza lavorativa nel settore a loro pi confacente, assecondando le inclinazioni di ognuno, Un progetto avanguardistico dichiara il team dei docenti (Cancaro, Pasqualini, Scandaliato e Zollo) che sta seguendo le attivit e monitorando le ricadute, in cui scuola, imprese, contenitori culturali e realt produttive del territorio lavorano in sinergia per creare un ponte tra scuola e lavoro, valorizzando esperienze locali.
Ma la vera rivoluzione, con lavvio dellalternanza scuola-lavoro che da questanno coinvolge anche i licei, riguarda il Liceo Linguistico che ha, ancora una volta, saputo promuovere oltre alle competenze di cittadinanza, lesperienza in un contesto lavorativo supportando ed integrando il processo di orientamento e la motivazione nel proprio percorso di apprendimento. Si sono conclusi i percorsi del progetto di alternanza scuola lavoro, che ha impegnato circa 64 allievi delle terze classi, in seguito alla stipula delle convenzioni con la Pro loco di Enna, Calascibetta, Valguarnera, Nicosia, Regalbuto, Pietraperzia e una ditta Viaggi di Villarosa. Per l a. s. 2016-2017 sono state coinvolte le classi 3 e 4 del Liceo ( 140 alunni) nelle pro-loco succitate con in pi quella di Raddusa e presso l Infopoint, e occupati presso agenzie di viaggio di Barrafranca , Leonforte, Enna, Piazza Armerina. Ma occasione di riflessione, che disegna nuove prospettive e pone interrogativi circa uno strumento didattico sempre pi diffuso da inserire organicamente nelle programmazioni del secondo ciclo di istruzione stata, certamente, la collaborazione con l’Alliance Franaise di Caltanissetta tanto voluta dalla prof. R. Di Cara che ha seguito con passione il progetto: dopo aver frequentato un corso pomeridiano di dieci ore, tenuto dalle docenti di lingua francese del nostro Istituto, i ragazzi sono stati messi in condizione di condurre autonomamente laboratori e lezioni per gli alunni delle scuole medie, sensibilizzandoli all’apprendimento della lingua attraverso attivit ludiche,conversazioni, canzoni. Il nostro Liceo, inoltre, avendo aderito all iniziativa promossa dal Ministero dellIstruzione, dellUniversit e della Ricerca che ha firmato un protocollo con la societ di navi da crocieraGrimaldi Lines, ha reso possibilediffondere e sperimentare un modello di alternanza scuolalavoro in grado di fornire agli studenti competenze che li renderanno maggiormente occupabili, in linea con i fabbisogni aziendali e settoriali cos da migliorare lofferta formativa degli studenti degli ultimi anni: agli occhi di ragazzi, la nave si presentata come unazienda, con a bordo veri e propri laboratori nei quali stato possibile mettersi alla prova, anche con le lingue straniere da loro studiate, e toccare con mano quali siano le opportunit di lavoro concrete che anche il settore marittimo pu offrire. Soddisfazione piena stata espressa dal prof. G. Fontanazza, responsabile del progetto, che ha sottolineato come tale esperienza abbia attuato modalit di apprendimento flessibili cos da collegare laformazione in aula con lesperienza pratica e arricchire la formazione acquisita dagli studenti nei percorsiscolastici e formativi, con lacquisizione di competenze spendibilianche nel mercato del lavoro. Inoltre, sempre durante lanno scolastico, sar avviato un progetto che coinvolger tutti e tre gli indirizzi dellI.I.S. con l Imun(Italian Model United Nations) di Catania , la pi grande simulazione di processi diplomatici organizzata in Sicilia e ancora, rivolto per lo pi al Liceo Linguistico un progetto tenuto dall Euthymos associazione che opera nel campo della tutela e della valorizzazione dellambiente,e promuove progetti di educazione ambientale, e nella produzione di itinerari didattici, occasione che permetter agli allievi del Lincoln di provarsi, ancora una volta, come guide plurilingue ruolo gi felicemente testato durante la Settimana Santa ad Enna.

Prof. ALDA LUANA DI DIO

Visite: 499

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI