Enna, Fondazione Università Kore; Cataldo Salerno si è dimesso dalla Presidenza

Si vociferava da alcune settimane ma l’ufficialità è arrivata solo mercoledì sera: Cataldo Salerno si è dimesso dalla presidenza della «Fondazione Kore», soggetto giuridico proprietario dell’ateneo ennese, alla cui guida subentra il nicosiano Edoardo Leanza.

Salerno, che resta alla presidenza dell’Università di Enna – gli amministratori della Fondazione (nata il 16 febbraio del 2004), in quanto tali non avrebbero diritti di proprietà sull’Ateneo ma soltanto l’obbligo di tutelarne l’autonomia – sembra aver ritenuto opportuno non far coincidere nella sua persona la carica di presidente e della Fondazione che dell’Università, procedendo dunque all’elezione dell’ex parlamentare regionale già membro del consiglio d’amministrazione.

Leanza, ex deputato all’Ars pur avendo militato nel PDL, com’è risaputo, è figura vicina a Mirello Crisafulli, che gettava le basi per la realizzazione di UniKore.

Su proposta dello stesso (allora Assessore alla Previdenza), infatti, a maggio 2001 l’Ars, approvò una norma di legge che prevedeva la costituzione di un quarto polo universitario siciliano con sede a Enna.

L’ex parlamentare e Salerno, sono stati i più fervidi sostenitori e fautori della realizzazione in città di un polo universitario. Il cambio al vertice arriva comunque dopo la richiesta avanzata dal Tar Lazio che ha chiesto alla Prefettura di Enna di acquisire la documentazione per accertare se la Kore sia una università pubblica o privata.

Questo accertamento, pare abbia fatto slittare la data di rinnovo del consiglio di amministrazione dell’Ateneo fissato per metà dicembre al mese di maggio. La Prefettura relazionare al Tar Lazio entro i primi giorni del nuovo anno.

Si apprende inoltre che dal Cda della «Fondazione Kore» sarebbero usciti il direttore del gruppo editoriale La Sicilia, Mario Ciancio Sanfilippo e l’ex presidente di Confindustria Sicilia, Ivan Lo Bello a subentrare per ora l’urologo Giuseppe Petralia, anche il medico vicino a Crisafulli.

Visite: 475

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI