Enna dimissioni del vice sindaco Angelo Girasole, le dichiarazioni del Gruppo Sicilia Futura

Con amarezza,, ma con altrettanta serenità politica, prendiamo le distanze da quanto dichiarato dall’ex assessore Girasole.
Prendiamo atto che, probabilmente, il nostro percorso non è stato ben percepito dallo stesso fin dall’inizio.

Il patto civico che ci ha visti appoggiare il sindaco Di Pietro non aveva origine da una contrapposizione “politica” al Partito Democratico, ma da una avversione chiara e decisa alla gestione del PD ennese.

Nessuno poteva dubitarne, essendo tutti i dirigenti del nostro gruppo provenienti dal PD o, comunque, dall’aerea del centro sinistra.
E’ stato chiaro fin dal primo giorno il nostro impegno a favore di Matteo Renzi e da ultimo dalla campagna referendaria sulle riforme costituzionali alle primarie per l’elezione di Renzi a segretario nazionale del PD.

E’ ed è stato proprio su questa scia che abbiamo aderito con convinzione ed entusiasmo a Sicilia Futura, movimento politico assolutamente renziano, decisione, questa, discussa e assunta in occasione di un incontro molto partecipato, in cui presenziava con tutta la sua autorevolezza l’ex vice sindaco.

Ci sentiamo, pertanto, assolutamente coerenti con il nostro percorso e quindi “buoni per QUESTA stagione “e per le altre che verranno e che ci vedranno a fianco del segretario Renzi e quindi continueremo il nostro impegno politico-amministrativo e lo faremo a prescindere da ruoli e incarichi che ognuno di noi potrà o non potrà ricoprire!

Visite: 244

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI