Enna delegazione del Soroptmist di Malta in visita alle colleghe di Enna

Dopo il gemellaggio attuato nel 2015 fra i Soroptimist Club di Enna e di Malta, nel 2016 i due clubs hanno dato vita ad uno scambio di soggetti con disabili mentali: cinque soggetti ospiti di una comunità terapeutica assistita di Piazza Armerina hanno soggiornato in una struttura residenziale analoga di Malta, mentre cinque disabili maltesi hanno soggiornato presso la Comunità terapeutica di Piazza Armerina. Entrambi i gruppi sono stati accompagnati da operatori delle strutture di provenienza.
L’esperienza di scambio, assolutamente positiva sia per i pazienti che per gli operatori, ha permesso di evidenziare sostanziali differenze fra l’assistenza psichiatrica in Italia ed a Malta, per cui i due Club hanno deciso di programmare un incontro-scambio sui temi dell’assistenza psichiatrica, coinvolgendo operatori ed autorità sanitarie.
Nel settembre 2016 vi è stato un primo incontro a malta fra operatori dell’assistenza psichiatrica residenziale siciliana ed operatori maltesi, con la presenza del dottor John M. Cachia, direttore dell’Office of the Commissioner for Mental Health della Repubblica di Malta.
La descrizione dei modelli operativi italiani ha destato molto interesse negli ospiti maltesi, che hanno richiesto, tramite il Soroptimist di Malta, un approfondimento dello scambio culturale ed una constatazione diretta delle prassi operative.
Aderendo alla richiesta del Club gemello il Soroptimist Club di Enna ha organizzato per i giorni 23 e 24 maggio la visita in Sicilia da parte della delegazione maltese, composta dal Commissario dr. Cachia, da altri quattro esperti maltesi e dalla past-president del Soroptimist di Malta mrs. Mary Rose Bonello.
Gli ospiti maltesi visiteranno le Strutture di Neuropsichiatria infantile dell’Ospedale di Acireale, polo di eccellenza siciliano, dove saranno illustrati i percorsi terapeutici dei pazienti di minore età.
Di seguito il gruppo si trasferirà a Caltagirone dove, sin dagli anni novanta, vi è stato un fiorire di strutture residenziali per disabili mentali, dove verrà visitato il Servizio ospedaliero di Diagnosi e Cura, gli ambulatori periferici, il Servizio per le dipendenze patologiche, la residenza per l’esecuzione delle misure di sicurezza di Santo Pietro, un centro diurno per anziani ed una Residenza Sanitaria Assistita per pazienti affetti da demenza.
Di seguito il gruppo si trasferirà a Piazza Armerina dove è prevista la visita di una Comunità Terapeutica Assistita, di una casa famiglia e di un gruppo appartamento e di seguito ad Enna, dove sarà visitata la comunità alloggio di Palazzo Chiaramonte, il centro di riabilitazione dell’AIAS ed il centro di ippoterapia Montika di Enna bassa.
Mercoledì 24 la delegazione maltese sarà ospite a pranzo del Soroptimist Club di Enna presso un noto ristorante cittadino.

Programma.
23 Maggio 2017
Ore 6.30 arrivo all’aeroporto di Catania
Prima colazione e spostamento ad Acireale.
Ore 8.30 incontro con la dott.ssa Russo Carmelita responsabile per i Disturbi Alimentari e Visita del reparto ospedaliero per minori. Incontro con il responsabile per il disturbo Autistico, e visita degli ambulatori per la presa in carico sul territorio dei pazienti. Saranno illustrati i percorsi terapeutici dei pazienti.
Spostamento a Caltagirone
Ore 12
Visita del Servizio Diagnosi e Cura
Visita degli ambulatori periferici
Visita del Servizio per le dipendenze Patologiche
Visita della REMS di Santo Pietro
Visita del centro diurno per anziani
Visita di una casa famiglia per minori
Visita di una RSA, struttura a lunga degenza per pazienti con Demenza.
Spostamento a Piazza Armerina sistemazione in Hotel
Ore 21 cena al ristorante Fogher.

24 maggio 2017

ore 9.30 visita alla Comunità Terapeutica Assistita ‘Sant’ Antonio’ di Piazza Armerina
visita di una Casa famiglia e di un gruppo appartamento
ore 11.30 spostamento ad Enna e visita della Comunità Alloggio Palazzo Chiaramonte
ore 13.30 accoglienza della Presidente del Soroptimist International di Enna e pranzo con alcune socie del club al ristorante Le Tre Rose con degustazione di piatti tipici ennesi.
Intervista giornalistica
Ore 16 visita all’ AIAS centro di riabilitazione psicomotoria.
Ore 16.30 visita del centro di Ippoterapia Montika di Enna Bassa
Ore 17.30 ritorno a Piazza Armerina.
Ore 20 spostamento a Catania

Visite: 393

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI