Enna Concorso di pittura in ricordo di Angelo Comito: martedì prossimo la cerimonia di premiazione

Si terrà nella mattinata di martedì 16 aprile la cerimonia di premiazione del Concorso di pittura promosso dall’Associazione Culturale Fundrò in collaborazione con la famiglia Comito ed il patrocinio del Comune, indirizzato agli alunni dell’Istituto D’arte Cascio di Enna nell’ambito dell’evento della mostra di pittura in ricordo di Angelo Comito. i tre primi classificati sono stati prescelti da una commissione tra un lotto di oltre una ventina di lavori. La cerimonia si terrà al teatro Garibaldi dalle 9,30. Nel Foyer del teatro in mostra una serie di opere realizzate da Angelo Comito.

L’Associazione Fundrò, nell’ambito delle iniziative promosse ad illustrare e diffondere l’arte del maestro Angelo Comito, in ricorrenza della scomparsa dell’artista, avvenuta l’anno scorso, ha presentato la mostra d’arte al foyer del Teatro Garibaldi di Enna. Le iniziative dedicate al pittore Angelo Comito hanno previsto Anche il PREMIO ARTE con la istituzione di un concorso tra i giovani studenti per la costituzione di un’ opera che sarà usata come “logo” per le successive edizioni del concorso.
La cerimonia di premiazione avverrà nello stesso teatro martedì e sarà presentato dall’attrice Elisa Di Dio. Giuseppina Giliberto ha inaugurato la mostra, portando il saluto dell’Associazione Fundrò e ricordando con toccanti parole la figura di Angelo Comito. Il prof. Angelo Malaguarnera ne ha illustrato la vita artistica e i rapporti personali con l’artista. Con sapienza di parole e con un preciso excursus ha fatto rivivere gli episodi salienti della vita artistica del pittore scomparso e i rapporti personali intercorsi. Achille Bonifacio nell’intervento di chiusura, ha voluto ricordare l’amico e l’artista e ne ha delineato la poetica , individuando tre filoni fondamentali. Il neorealismo (in concomitanza del suo impegno sociale e lavorativo), il ritrattismo e il paesaggismo. La lodevole iniziativa della famiglia Comito sta avendo una risonanza notevole nel campo della cultura ad Enna. Viviamo tempi in cui molto vago ed incerto si sta facendo il destino dell’arte, , come quello della musica e delle altre espressioni culturali. Le iniziative culturali, salvo appunto lodevoli eccezioni, sono sempre più rare. Un merito particolare va quindi alla famiglia Comito (la moglie signora Mazzola Comito e le figlie Viviana e Rosamaria). Menzione ancora una volta per l’Associazione Fundrò (e del presidente Giuseppina Giliberto), tra le più significative istituzioni culturali ad Enna che si muovono con vivacità ed iniziative di qualità nella vita sociale di Enna.
La mostra si protrarrà dal 13/4 al 20/4.

Visite: 255

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI