Enna, Comitato promotore per i Diritti dei Cittadini su Oleandri

Questo Comitato prende atto in questi giorni di due cose importanti per la città, per il turismo e per l’ospitalità, una positiva ed una purtroppo negativa.
Positiva è dopo varie lettere inviate da questo Comitato alle Istituzioni comunali per “cancellare ” all’ingresso della strada di S. Calogero provenienti da S. Anna, per i turisti che si recano a visitare il Castello di Lombardia quello scempio brutto di “schieramento” dei contenitori dei cassonetti senza coperchio colmi dei vari rifiuti urbani e ingombranti che si trovavano in quel posto che certamente non era un buon biglietto da visita e di accoglienza, ora finalmente sono “scomparsi” totalmente con grande soddisfazione, dando atto della sensibilità agli Amministratori di questo risultato positivo.
Mentre invece si prende conoscenza di un fatto negativo, di avere constatato, a malincuore, la “scomparsa”
degli oleandri che si trovavano per tutto o quasi il percorso in ambo i lati della strada provinciale da Enna fino al bivio di S. Anna, che sicuramente davano un grazioso benvenuto a chi veniva da fuori. Questi oleandri di diversi colori erano stati impiantati negli anni ’90 dall’Amministrazione provinciale di quell’epoca e sono durati fino a poco tempo fa. Ora non si sanno i motivi della scomparsa e si chiede pertanto informazione perché i cittadini possono venire a conoscenza.
Questo Comitato ln attesa di un cortese riscontro distintamente saluta.

Visite: 169

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI