Enna collaborazione tra la Polizia di Stato e Municipale, plauso di Confartigianato

La Confartigianato di Enna saluta con favore la nuova avviata collaborazione fra Polizia di Stato e Polizia Municipale che lo scorso lunedì ha visto gli agenti delle Volanti della Questura di Enna e gli uomini della Polizia Municipale protagonisti di una serie di posti di controllo a Piazza San Francesco e davanti al Tribunale; servizi specifici nel centro storico e, in particolare, al Belvedere; servizi di prevenzione al Castello di Lombardia.
Inoltre, una squadra della Polizia Municipale ha operato controlli amministrativi a vari locali del centro.
“Sentire la forza dello Stato per i cittadini è sempre un motivo di sicurezza in più – dice il presidente della Confartigianato, Maurizio Gulina .
Per Gulina però relativamente ai controlli amministrativi ai locali che hanno riguardato prevalentemente la regolarità delle concessioni del suolo pubblico, bisognerebbe trovare un sistema che salvaguardi gli esercenti e gli permetta di lavorare più serenamente.
“I commercianti non sono criminali e molti sono e lavorano nell’alveo della legalità. Nel rispetto del ruolo della Polizia Municipale crediamo che i controlli, specie quelli notturni, vadano fatti con molta discrezione perché rischiano di creare disguidi e inutili allarmismi tra i clienti che frequentano bari e locali – dice Gulina – Bisognerebbe cercare un sistema che permetta ai titolari di concessione del suolo di ampliare , anche momentaneamente la superfice di accoglienza, magari facendo una registrazione sul sito del Comune”.
Per Gulina, dunque, sarebbe necessario studiare un sistema che permetta al gestore del locale, che quella sera ha bisogno di due tavoli in più, di mettersi in regola comunicandolo agli uffici competenti del Comune.
“ Credo che i titolari di questi locali, che hanno rivivificato il nostro centro storico, il Belvedere e tante altre piazza anche dimenticate, vadano aiutati e sostenuti con azioni concrete – conclude Gulina –In una città depressa come Enna questo comparto del commercio è linfa vitale per l’economia che non va scoraggiata”.

Visite: 183

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI