Enna, Centro provinciale per l’impiego, opportunità di lavoro

Ecco un’altra lunga serie di informazioni su opportunità di lavoro fatte conoscere dal Centro provinciale per l’impiego in piazza Villadoro a Enna.

 

La Commissione offre nuovo sostegno alle imprese innovative

La Commissione Europea ha annunciato nuovo sostegno alle imprese innovative in Europa attraverso due iniziative. Una di queste è l’iniziativa Fast Track to Innovation per la promozione dell’innovazione attraverso la riduzione dei tempi burocratici per portare sul mercato le idee innovative. In parallelo, la Commissione ha inoltre annunciato che oltre 275 piccole e medie imprese europee sono state selezionate per ricevere finanziamenti per un totale di 117 milioni di euro per finanziare attività di innovazione e lo sviluppo dei loro piani aziendali o studi di fattibilità per i loro progetti. Tutte questi finanziamenti verranno assegnati nel quadro dello strumento SME dell’Unione Europea. Sia l’iniziativa FTI che lo strumento SME sono gestiti nell’ambito del programma Horizon 2020 e pensati per sfruttare meglio e più rapidamente le idee di eccellenza nel mercato, generando così lavoro e crescita per l’Europa.

http://ec.europa.eu/research/index.cfm?pg=newsalert&year=2015&na=na-090115

 

 

Consultazione pubblica UE sui servizi per i disoccupati di lunga durata

La Commissione Europea, la DG Occupazione, Affari Sociali e Inclusione, hanno lanciato un consultazione pubblica sui servizi erogati a favore dei disoccupati di lunga durata. L’intento è di raccogliere pensieri e opinioni da cittadini, stakeholder ed esperti  sulle misure per i disoccupati di lunga durata, al fine di poterli reintegrare al lavoro e accorciare i tempi della disoccupazione. In particolare i temi sono:

  • – integrazione dei diversi servizi a favore dei disoccupati di lunga durata;
  • – un approccio individualizzato a sostegno dei disoccupati di lunga durata;
  • – responsabilità reciproche dei disoccupati e di coloro che erogano i servizi;
  • – incentivi  e servizi per i datori di lavoro  per l’assunzione di disoccupati di lunga durata;
  • – futuro per le iniziative a livello UE in questo settore;
  • – categorie di disoccupati di lunga durata che necessitano di maggiore sostegno.

La consultazione rimarrà aperta fino al 15 Maggio 2015. 

http://ec.europa.eu/social/main.jsp?catId=333&langId=en&consultId=15&visib=0&furtherConsult=yes

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

UniKore: pubblicato il bando per l’ammissione alle prove di selezione al Corso di specializzazione sostegno. a.a. 2014-2015

Si pubblica il bando relativo alle modalità di ammissione per il corso di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità – Anno Accademico 2014-2015. La domanda di partecipazione alla prova di ammissione, indirizzata al Magnifico Rettore, va presentata esclusivamente on-line entro lunedì 18 maggio 2015. Nel link il Bando completo e il modello di domanda.

http://www.unikore.it/index.php/news-e-avvisi-corsi-di-sostegno/item/14863-pubblicato-il-bando-per-lammissione-alle-prove-di-selezione-al-corso-di-specializzazione-sostegno-aa-2014-2015#.VTEzAlz3hWc

 

 

UniPa: The First Mediterranean Summer School in Forensic Science 2015

The First Mediterranean Summer School in Forensic Science 2015, nasce con l’intento di dare una formazione completa a tutte le persone che si interessano di analisi del DNA in ambito giudiziario. Organizzata dal Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche Chimiche e Farmaceutiche dell’Università di Palermo, in collaborazione con il Cerisdi, la Summer School si rivolge a laureati e laureandi, in biologia, medicina, giurisprudenza, chimica e tecnologie farmaceutiche, chimica e farmacologia, operatori del diritto, psicologi e giornalisti che vogliono ampliare le loro conoscenze nel settore criminologico – forense giudiziario. Le lezioni volte dai docenti più accreditati a livello europeo si svolgono in lingua inglese e si articolano in cinque diversi Moduli della durata di una o due settimane ciascuna. I moduli si terranno per la parte teorica a Palermo, nella sede del CERISDI, a Castel Utveggio dal 1° giugno 2015 al 18 settembre 2015, mentre i corsi pratici si terranno presso il Dipartimento STEBICEF, dell’Università di Palermo, in viale delle Scienze , edificio 16. Il termine per la presentazione delle domande scade il 30 aprile 2015. Dal venerdì pomeriggio al sabato mattina, alcuni tra i relatori di rilevante esperienza nella pratica forense, saranno impegnati, in una sessione a carattere seminariale “Open Seminars”, inoltre è previsto il contributo di alcuni illustri magistrati e dello scrittore Adriano Sofri. Info e iscrizione.

http://summerschool.informamuse.com

 

 

Settimana federiciana 2015 – Mercato artigianale medievale, mostra artistica e premio del Palio dei quartieri:tutte le novità della nuova edizione

Un tuffo nel passato attraverso l’arte e l’artigianato. È quello che farà la città di Enna per la Settimana federiciana 2015 organizzata dalla Casa d’Europa con il sostegno del Comune che si terrà dal 4 al 10 maggio. Tra le novità di questa edizione, il Mercato artigianale federiciano, promosso dalla Cna (Confederazione nazionale dell’artigianato) per la regia del restauratore ennese Angelo Scalzo, allestito dall’8 al 10 maggio in piazza Vittorio Emanuele, nel cuore del centro storico della città. Saranno dieci gli stand che vedranno la partecipazione di due ceramisti, un mosaicista, un artigiano del ferro battuto artistico, tre restauratori, un artigiano della vetro-fusione e un panificatore. La fiera si ispira ai mercati medievali del 1200 e sarà arricchita da una mostra fotografica dei restauratori Angelo Scalzo, Sonia Sutera e Mariangela Sutera e dalla degustazione di “pani cunzatu”. Anche la Galleria civica aprirà le porte all’arte ospitando una mostra dal titolo “I Castelli e le Castellane di Sicilia” dal 4 al 10 maggio. Protagoniste sono le opere in china e i disegni a matita degli artisti siracusani Aurelio Caliri e Maria Concetta Leone. Saranno 50 le opere esposte che ritraggono parte della collezione sui manieri dell’Isola (tra i quali il Castello di Lombardia e la Torre di Federico di Enna) del poliedrico Caliri e i ritratti delle castellane realizzati dalla disegnatrice Leone. L’ingresso è gratuito.Lavori in corso, intanto, per l’atteso Palio dei quartieri le cui novità 2015 saranno illustrate nei prossimi giorni. Gli organizzatori hanno però già anticipato che, per la prima volta, al quartiere vincitore andrà in premio un’opera d’arte. Sarà il maestro di ceramica Lucio Ronca, creativo conosciuto in tutto il mondo, a realizzare e donare personalmente il premio la sera del 10 maggio.

 

Groupama Think4South: concorso per Giovani del Sud

Disponibili aiuti e contributi economici indirizzati a giovani del sud Italia per avviare nuove società o sostenere start up. Groupama Assicurazioni, in collaborazione con i partner internazionali Swiss Re Italia,STMicroelectronics e Luiss Enlabs “la fabbrica delle Start Up”, lancia la prima edizione del concorso Think4south, un progetto dedicato alla promozione di nuove Start Up nell’Italia meridionale. In palio15.000 Euro e un programma di accelerazione per Start up, di cui potranno beneficiare i giovani tra i 18 e i 35 anni residenti nelle regioni del sud e centro Italia. È possibile inviare i progetti e le candidature fino al 15 Maggio 2015.

IL PROGETTO

Think4South nasce con l’obiettivo di trasformare idee in opportunità di lavoro, privilegiando le regioni del paese dove vi è maggiore tasso di disoccupazione e focalizzando le tematiche sui temi della prevenzione del rischio. La selezione dei progetti vincitori sarà affidata ad un Comitato di valutazione composto da Top Management di Groupama Assicurazioni, rappresentanti Luiss Enlabs, esperti di Swiss Re e STMicroelectronics, con forte specializzazione su Prevenzione del Rischio e sviluppo di tecnologie elettroniche e digitali. In particolare, saranno premiati progetti (prodotti e / o servizi) riguardanti la prevenzione del rischio, che abbiano la capacità di rispondere ai bisogni della clientela, con forte impatto innovativo, business plan sostenibile e basati su tecnologie digitali avanzate (es. IoT, Internet of Things).

Nello specifico i progetti presentati dovranno rientrare tra le seguenti categorie:

– cambiamento climatico;

– rischi sanitari;

– valorizzazione territoriale;

– mobilità e sicurezza.

Groupama Assicurazioni è un gruppo assicurativo e bancario internazionale. Il Gruppo in Italia ha 840 dipendenti e una rete di più di 1.000 agenti, distribuiti su tutto il territorio per garantire prossimità al cliente ed efficienza. Le sinergie internazionali e la professionalità della sua rete consentono di proporre soluzioni innovative per tutte le esigenze, tutelando diverse aree: casa, auto, salute, risparmio, protezione, previdenza e lavoro.

REQUISITI

Possono candidarsi al concorso Groupama Think4South:

giovani aspiranti imprenditori di età compresa tra i 18 e i 35 anni residenti in una nelle seguenti Regioni del Sud Italia: Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna o Sicilia.

start up costituite nel corso del 2014 che stanno già lavorando sul prodotto / servizio (anche solo a livello di test) con sede legale in una delle seguenti Regioni: Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

Ogni candidatura, anche sottoposta da un team, dovrà indicare un referente principale e dovrà fare riferimento ad un progetto tecnologico innovativo che abbia un’applicazione all’interno di una delle 4 categorie di partecipazione.

PREMI

I vincitori del concorso riceveranno un contributo economico di 15.000 Euro, che dovrà costituire una base di investimento per lo sviluppo del progetto. Inoltre, i beneficiari del finanziamento avranno la possibilità di entrare nel Programma di Accelerazione diLuiss Enlabs“ la fabbrica delle Start Up” della durata di 5 mesi e potranno usufruire del supporto, in termini di know-how, tutoring e consulenza, da parte dei partner del progetto.

COME CANDIDARSI

Tutti gli interessati al corso per giovani del sud Think4South possono inviare le loro candidature fino al 15 maggio 2015 compilando il form online sul sito web dedicato all’iniziativa, nella sezione Entra e Partecipa.

http://www.think4south.it/

 

 

 

Campo di lavoro in Marocco vicino a Fes

Destinatari: 20 volontari/e +18

Dove:Fes, Marocco (cjv Fes 2)

Durata: dal 1 agosto al 15 agosto 2015

Chi: Chantiers des Jeunes Volontaires in collaborazione con Associazione di promozione sociale Joint

Opportunità di Volontariato Internazionale in Marocco attraverso Chantiers des Jeunes Volontaires, organizzazione no profit che si occupa di campi di lavoro in Marocco. Per l’estate 2015 è in partenza un campo di lavoro a Fes, uno dei luoghi più suggestivi del Marocco, tuttora considerata la capitale culturale e spirituale del paese. Il campo di lavoro ha come titolo “SAVE ONE OF THE OLDEST SCHOOL IN THE WORLD” e i/le volontari/e si occuperanno della salvaguardia e della tutela del patrimonio artistico della città. Durante il progetto i/le volontari/e svolgeranno diverse attività, tra cui: manutenzione della struttura, giardinaggio, attività culturali ed artistiche. Il campo di lavoro in Marocco si svolgerà dall’1 agosto al 15 agosto 2015 e prevede la partecipazione di 15 volontari/e (marocchini e stranieri) e di 3 leader. I/Le volontari/e lavoreranno 5 ore al giorno dal lunedì al venerdì, mentre i week-end saranno dedicati alla visita di Sefrou, Fes e dintorni. Saranno inoltre coinvolti in numerose serate artistiche e in eventi di discussione e riflessione sulla loro esperienza. I/le volontarie saranno alloggiate in dormitori all’interno di una scuola locale e ogni giorno 2 diversi volontari saranno responsabili della preparazione dei pasti e delle pulizie dei locali.

I Requisiti per poter partecipare a questa esperienza di volontariato internazionale in Marocco:

  • età minima 18 anni;
  • Avere una mentalità aperta ed aver voglia di confrontarsi con altre culture;
  • Conoscenza della lingua inglese, francese o araba

Per partecipare ai campi di lavoro in Marocco di Chantiers des Jeunes Volontaires, bisogna essere iscritti all’Associazione Joint. La quota annuale di iscrizione è di 20 Euro. Inoltre, è richiesta una quota di partecipazione di 100€ che ciascun volontario dovrà pagare il giorno dell’arrivo. La quota non comprende i costi di viaggio e assicurazione, che saranno interamente responsabilità del volontario. Per candidarsi a questa opportunità di volontariato internazionale in Marocco, bisogna compilare il form nel link sottostante e un questionario.

http://volontariatointernazionale.org/campo-di-lavoro-in-marocco-vicino-a-fes/

 

 

Lavorare nelle istituzioni europee: concorso pubblico per 80 internal auditor

L’Epso, l’Ufficio Europeo di Selezione del Personale, ha indetto un concorso per l’assunzione di 80 Amministratori nel settore Audit. Le assunzioni avverranno in diversi organismi dell’Unione Europea con sede in Lussemburgo: la Corte dei Conti, la Corte di Giustizia, la Banca Europea degli Investimenti, Eurostat e la Commissione Europea. Per potersi candidare è necessario avere i seguenti requisiti:

 formazione universitaria completa di almeno tre anni, pertinenti alle mansioni, sancito da un diploma (devono essere aggiudicati entro il 31 luglio 2015) al massimo o;

 formazione professionale / qualificazione di livello equivalente;

 cittadinanza europea;

 una conoscenza approfondita di una delle lingue ufficiali dell’Unione europea (C1);

 e una conoscenza soddisfacente di Inglese, Francese o Tedesco (B2).

Il profilo professionale che si andrà a ricoprire è quello dell’Internal Auditor (professionista della consulenza interna all’Ente/Azienda), grado AD5: si tratta di una figura che opera a contatto con i vertici del management , cruciale sia per individuare programmi che ottimizzino l’organizzazione, sia per garantire la prevenzione delle frodi, quindi correttezza, trasparenza e solidità, nei confronti di soggetti esterni. Oltre ai requisiti sopra elencati, sarà dunque fondamentale, per chi aspira a tale impiego, possedere delle approfondite conoscenze nel campo del diritto, della Pubblica Amministrazione, della finanza e dell’economia, oltre a competenze in materia di gestione aziendale, di contabilità avanzata ed informatica, e ad ottime doti di problem solving. Retribuzione: 4 384,38 Euro (indicativo stipendio mensile iniziale per una settimana lavorativa di 40 ore). Per candidarsi è necessario compilare l’application sul sito web di EPSO. Scadenza: 28 Aprile 2015.

http://europa.eu/epso/apply/jobs/perm/2015/audit/index_en.htm

 

 

Concorso pubblico per la copertura di posti di dirigente analista

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di posti di dirigente analista da assegnare alla S.C. Servizi informativi. E’ possibile candidarsi fino al 27 aprile 2015. Per ulteriori informazioni consultare da pagina dedicata al concorso del sito web dell’Azienda Ospedaliera di Desio e Vimercate.

http://www.aodesiovimercate.it/web/index.php/concorsi/mostra/36388.html

 

 

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di un posto di collaboratore professionale sanitario – personale della riabilitazione – fisioterapistacategoria D

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di un posto di collaboratore professionale sanitario – personale della riabilitazione – fisioterapista – categoria D. E’ possibile candidarsi fino al 27 aprile 2015. Per ulteriori informazioni consultare da pagina dedicata al concorso del sito web dell’Azienda Sanitaria Locale di Vallecamonica – Sebino Breno.

http://amministrazionedigitale.aslvallecamonicasebino.it/pages/bandi/concorsi/cartella.asp?Id=203407

 

 

Concorsi per 82 Amministrativi in Università ed alla Corte dei Conti. Anche Senza Esperienza

Indetti concorsi pubblici per Amministrativi, vediamo i bandi nei dettagli.

– Selezione pubblica, per titoli ed esami, per l’assunzione, con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato in regime di tempo pieno di una unità di personale di categoria EP – posizione economica EP1 – Area amministrativa gestionale presso il Servizio Economico Finanziario.

I candidati devono essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

– Laurea conseguita secondo l’ordinamento previgente al D.M. 509/99

– Laurea Specialistica o Laurea Magistrale conseguite secondo gli ordinamenti previsti dai DD.MM. 509/99 e 270/2004

– titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto equipollente a quelli previsti in base ad accordi internazionali o alla normativa vigente.

La domanda di partecipazione, indirizzata al Direttore Generale dell’Università Politecnica delle Marche, Piazza Roma n. 22, Ancona, dovrà pervenire entro il 27 aprile 2015. Per ulteriori informazioni . http://www.univpm.it/Entra/Engine/RAServePG.php/P/1035510010400/M/999210010409/T/Documentazione

Selezione pubblica, per titoli ed esami, per l’assunzione, con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato in regime di tempo pieno di una unità di personale di categoria EP – posizione economica EP1 – Area tecnica tecnico scientifica ed elaborazione dati presso il Servizio Sviluppo e Gestione Edilizia.

I candidati devono essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

– Laurea, conseguita secondo l’ordinamento previgente al D.M. 509/99 in: Ingegneria Civile, Ingegneria Edile, Edile – Architettura, Ingegneria Industriale, Ingegneria Meccanica, Architettura e titoli dichiarati equipollenti ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi;

– Laurea Specialistica o Laurea Magistrale conseguite secondo gli ordinamenti previsti dai DD.MM. 509/99 e 270/2004 appartenenti alle classi equiparate alle lauree del vecchio ordinamento specificate nel punto precedente, ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi ai sensi del D. Interministeriale 9 luglio 2009;

– titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto equipollente a quelli previsti in base ad accordi internazionali o alla normativa vigente.

La domanda di partecipazione, indirizzata al Direttore Generale dell’Università Politecnica delle Marche, Piazza Roma n. 22, Ancona, dovrà pervenire entro il 27 aprile 2015. Per ulteriori informazioni . http://www.univpm.it/Entra/Engine/RAServePG.php/P/1035610010400/M/999210010409/T/Documentazione

Selezione da parte dell’Ufficio Europeo per la costituzione di un elenco di riserva composto da 80 di laureati di grande talento e giovani professionisti da impiegare nel campo della revisione contabile a tempo indeterminato.

I candidati devono essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

– laurea triennale in discipline attinenti alla funzione da svolgere, purché conseguita entro il 31 luglio 2015,

– formazione o qualifica professionale di livello equivalente alla formazione universitaria, attestata da un diploma conseguito entro il 31 luglio 2015.

E’ possibile presentare domanda di partecipazione alla selezione entro il 28 aprile 2015. Per ulteriori informazioni http://europa.eu/epso/apply/jobs/perm/2015/audit/index_en.htm

 

 

Concorsi per Insegnanti all’Asilo Nido

E’ stato bandito un avviso pubblico di selezione per la formazione di una graduatoria finalizzata all’assunzione nei nidi d’infanzia e servizi integrativi di personale a tempo determinato con profilo professionale di “insegnante comunale” e un avviso pubblico di selezione per la formazione di una graduatoria finalizzata all’assunzione nelle scuole dell’infanzia di personale a tempo determinato con profilo professionale di “insegnante comunale”, entrambi gli avvisi sono stati pubblicati dal Comune di Ferrara.

Chi fosse interessato a partecipare deve possedere i seguenti requisiti:

  • essere in possesso della cittadinanza italiana
  • avere un’età superiore ai 18 anni
  • possedere l’idoneità fisica allo svolgimento dell’impiego
  • pieno godimento dei diritti civili e politici
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva
  • non essere stati dispensati o destituiti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione
  • aver conseguito il diploma di Abilitazione a maestra del grado preparatorio o diploma di Istituto Magistrale o diploma di Liceo socio psico-pedagogico; laurea in Scienze della formazione primaria, indirizzo per la scuola materna; Laurea Magistrale in Scienze della formazione primaria; titolo di specializzazione per l’insegnamento nelle scuole d’infanzia agli alunni diversamente abili o attinenti.

Per maggiori informazioni, per scaricare il bando e presentare la domanda è possibile visitare la pagina dedicata ai Concorsi del Comune di Ferrara, entro e non oltre il 4 Maggio 2015.

http://servizi.comune.fe.it/index.phtml?id=3532

 

 

Sportello per aspiranti traduttori!

Per i giovani che intendono lavorare come traduttori, vi è l’opportunità di partecipare agli appuntamenti di consulenza e formazione della Casa delle Traduzioni, a Roma. Come ogni anno, la casa delle Traduzioni riapre il suo Sportello di orientamento alla professione di traduttore letterario. Un aiuto per tutti gli studenti di mediazione e traduzione, ma anche per appassionati e addetti ai lavori che aspirano ad acquisire competenze professionali. Partecipare è semplice: basta iscriversi agli incontri inviando una email all’indirizzo casadelletraduzioni@bibliotechediroma.it. L’iscrizione è riservata ai possessori della Bibliocard, la carta che dà accesso ai servizi delle Biblioteche di Roma e che costa 5 euro all’anno. Il calendario dei prossimi incontri che si terranno dalle ore 11 alle 13, è il seguente:

–         8 maggio 2015

–         5 giugno 2015

–         3 luglio 2015.

http://www.comune.roma.it/wps/portal/pcr?jppagecode=casa_traduzioni.wp

 

 

Cercasi docenti di italiano a Parigi

L’Istituto di Cultura Italiana a Parigi ha pubblicato un bando per la selezione di 5 insegnanti che possano tenere corsi di lingua italiana nella capitale francese.

Destinatari

Requisiti indispensabili per partecipare al bando sono: essere laureati in Lettere o Lingue e Letterature Straniere, o lauree corrispondenti in base al D.I. del 5.5.04, conseguita con votazione non inferiore a 110/110; essere madrelingua italiana; avere buona conoscenza di una delle principali lingue straniere, conseguita presso università, istituti o enti autorizzati al rilascio di certificazioni linguistiche. Nella selezione, inoltre, verranno considerati alcuni requisiti preferenziali. I selezionati saranno inquadrati con un contratto a tempo determinato della durata di un anno rinnovabile per altri 12 mesi e percepiranno uno stipendio di 2.100 euro al mese.

Scadenza

La scadenza per la presentazione della domanda l’11 Maggio 2015.

Contatti:

Istituto Italiano di Cultura – 73, rue de Grenelle – 75007 Paris – Tel. +33 (0)1 44 39 49 39+33 (0)1 44 39 49 39 – E-mail: iicparigi@esteri.it

http://www.iicparigi.esteri.it/IIC_Parigi

 

 

 

 

Design Contest: la palestra dei giovani architetti

La OMB Srl sotto il patrocinio di Alma Mater Studiorum Università di Bologna – Scuola di Ingegneria e Architettura – Dipartimento di Architettura, lancia un concorso di idee per la progettazione di supporti TV da muro e da appoggio. Le soluzioni presentate dovranno essere originali ed inedite e dovranno tener conto, oltre che della rispondenza alla funzionalità specifica, del rispetto della normativa vigente in materia di sicurezza, del rispetto dei requisiti ergonomici e dell’attenzione ai requisiti ambientali e di progettazione sostenibile.

Possono partecipare:

 Studenti italiani o stranieri regolarmente iscritti alla Scuola di Ingegneria e Architettura dell’Università di Bologna e ai laureati della stessa Scuola, senza obbligo di iscrizione ad ordini professionali, che non abbiano compiuto il trentunesimo anno di età alla data di consegna degli elaborati.

 Studenti italiani e stranieri regolarmente iscritti ad altre Scuole o Facoltà di altre Università, purché non abbiano compiuto il trentunesimo anno di età alla data di consegna degli elaborati e partecipino in team con uno studente o neolaureato alla Scuola di Ingegneria e Architettura dell’ Università di Bologna con le caratteristiche sopra riportate.

 È ammessa anche la partecipazione di gruppi di progettisti, ma deve essere nominato un capogruppo che sarà l’unico responsabile e referente nei confronti dell’ente organizzatore.

La commissione giudicatrice nominerà 3 progetti vincitori. Ad ogni progetto vincitore sarà riconosciuto un premio di 500 euro. La consegna delle domande deve avvenire entro le ore 12 del 30 aprile 2015. Consulta il bando.

http://www.ombitaly.it/media/catalog/omb_design_contest/bando_omb_design_contest.pdf

 

 

Tirocini retribuiti alla Corte di Giustizia dell’Unione Europa in Lussemburgo

Due volte l’anno la Corte di Giustizia dell’Unione Europea offre la possibilità di svolgere tirocini etribuiti presso i propri uffici in Lussemburgo:

Direzione della ricerca e documentazione;

Servizio stampa e informazione;

Direzione generale della traduzione;

Direzione dell’interpretazione.

Il tirocinio ha una durata massima di 5 mesi e si svolge nei seguenti periodi:

dal 1° ottobre al 28 febbraio (candidatura da inviare entro e non oltre il 30 aprile);

dal 1° marzo al 31 luglio (candidatura da inviare entro e non oltre il 30 settembre).

Requisiti

essere cittadini dell’Unione Europea;

essere in possesso di un diploma di laurea in Giurisprudenza o Scienze Politiche (ad indirizzo prevalentemente giuridico) o, per i tirocini presso la Direzione dell’interpretazione, di un diploma d’Interprete di conferenza;

avere una perfetta conoscenza di una delle lingue ufficiali dell’Unione Europea e una buona conoscenza di una seconda. Si richiede una buona conoscenza del francese. Scadenza: 30 aprile 2015.

http://curia.europa.eu/jcms/jcms/Jo2_10338/informations-generales

 

 

Eurocentres: borsa di 4 mila euro per un corso di lingua negli USA!

Per gli studenti in Italia impegnati in un’attività lavorativa stimolante ed impegnativa, l’associazione Eurocentres mette a disposizione delle borse di studio per frequentare corsi di lingua inglese in California. Il progetto è aperto a studenti che svolgono un’attività lavorativa non convenzionale, stimolante, creativa o innovativa. I ragazzi sono invitati a realizzare una video di presentazione, di massimo un minuto, in cui spiegano in cosa consista la loro occupazione e una relazione scritta (in inglese) di massimo 1.000 caratteri per motivare la propria partecipazione al progetto. I vincitori avranno una borsa di studio del valore di 4.000 euro valida per frequentare un corso di lingua presso il centro dell’associazione a San Diego in California. La borsa copre i costi di viaggio (fino a un massimo di 1.000 euro), quelli di alloggio in una casa famiglia, l’assicurazione e un pocket money di 500 euro. Scadenza: 30 Aprile 2015. I vincitori delle borse verranno annunciati entro il 15 Maggio.

http://www.eurocentres.com/it/borsa-di-studio-studenti-con-posti-di-lavoro-non-convenzionali

 

 

Bando da 1 milione di euro di Fondazione Vodafone Italia

Al via “Think for Social”, il bando promosso da Fondazione Vodafone Italia  che premia i progetti più innovativi che utilizzano la tecnologia come strumento di sviluppo sociale sul territorio.  “Think for Social” è realizzato in collaborazione con PoliHub, l’incubatore del Politecnico gestito da Fondazione Politecnico di Milano che si occupa di affiancare le imprese innovative ad alto contenuto tecnologico. I progetti dovranno trovare applicazione in tre macro ambiti principali:

  • – Salute e benessere
  • – Cultura e istruzione
  • – Agricoltura, alimentazione e ambiente

“Think for Social” è rivolto a organizzazioni non profit, a studenti di scuola secondaria superiore e università ed a partnership nate da organizzazioni non profit e imprese (associazioni temporanee di impresa, spinoff aziendali o cofinanziamenti). I migliori 20 progetti presentati accederanno all’Innovation Weekend: due giorni di confronto con esperti del mondo start up e mentori. Al termine di questa fase i candidati presenteranno il proprio lavoro per accedere alla seconda fase del bando, in cui saranno selezionati i 10 migliori progetti che avranno accesso ad un programma di accelerazione per 4 mesi all’interno di PoliHub e riceveranno un seed grant  fino a un massimo 30 mila euro. Al termine della fase di accelerazione i partecipanti saranno chiamati a presentare i risultati raggiunti e saranno valutati i 3 migliori progetti che accederanno ad un ulteriore growth grant fino a 700 mila euro per finanziarne lo sviluppo e la crescita. Per partecipare occorre presentare la propria candidatura sul sito fondazionevodafone.thinkforsocial.it fino al 30 Aprile 2015.

http://www.agenziagiovani.it/notizie/2015/02/16/vodafone.aspx

 

 

“Onesti nello Sport” – concorso nazionale

Il C.O.N.I. e la Fondazione Giulio Onesti – Accademia Olimpica Nazionale Italiana, in collaborazione con il MIUR, bandiscono la IV edizione del Concorso Nazionale “Onesti nello Sport”, con l’obiettivo di diffondere la cultura sportiva in genere e della legalità sportiva in particolare attraverso un approccio basato sul rispetto e la condivisione dei valori sportivi. Due i temi di questa edizione: “Lo sport con un nuovo amico” e “Un calcio alla violenza”. Il Concorso è rivolto a tutti gli studenti degli Istituti secondari di II grado, statali e paritari, e ha come oggetto la produzione di un elaborato veramente proiettato al futuro tramite le nuove tecnologie, simbolo delle giovani generazioni. La Fondazione ha deciso di lasciare ampia scelta agli studenti, ai quali chiede soltanto di sviluppare elaborati classificabili all’interno della seguente unica macro-area:

  • – SETTORE CREATIVITÀ, che prevede la produzione di un elaborato che adotti una forma di comunicazione visuale dinamica e/o interattiva (come, ad es., manifesto, fotografie, allestimenti grafici, spot, brani musicali originali, video, video per brani musicali, cortometraggi e mini-storie, applicazioni interattive per dispositivi mobili, siti web innovativi, etc.)

I vincitori verranno premiati con un viaggio per assistere ad un evento sportivo internazionale che si svolgerà nel corso del 2015. I singoli studenti, i gruppi o le classi che intendono partecipare al concorso dovranno inviare, entro e non oltre il 30 aprile 2015, gli elaborati su supporto digitale (DVD, Penna USB).

http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/web/istruzione/prot721_15

 

 

Premio AGOL: concorso per giovani comunicatori!

L’AGOL (ASSOCIAZIONE GIOVANI OPINION LEADER) ha lanciato il Premio AGOL, un contest nazionale dedicato a studenti universitari e giovani professionisti che cercano l’occasione per mettersi alla prova nello sviluppo di un progetto di comunicazione. I destinatari sono studenti universitari di età compresa fra i 18 e i 25 anni, e professionisti di qualunque settore della comunicazione, di età compresa fra i 25 e i 35 anni. Sono state identificate 5 categorie in riferimento ai rami più significativi del settore: Eventi, Advertising, Media Relation, Lobbying, Comunicazione Politica. Ogni partecipante dovrà misurarsi nella realizzazione di un progetto in rispondenza al brief scelto. Il lavoro consegnato verrà valutato da un Comitato scientifico composto dai massimi esponenti del settore. I premi previsti per la fascia “studenti” sono: Master + stage presso aziende partner; Master erogati dalle Università Partner. I vincitori della categoria Giovani Professionisti riceveranno invece un gettone di 2.000 euro e la possibilità di realizzare concretamente il loro piano nelle aziende che supportano il contest. Il concorso è patrocinato dalla Presidenza Consiglio dei Ministri e dall’Agenzia Nazionale dei Giovani. Scadenza: 30 Aprile 2015.

http://premioagol.it/

 

 

Tirocini presso l’Ufficio del Mediatore Europeo

L’ufficio del Mediatore Europeo offre tirocini che permettono ai tirocinanti di aggiungere esperienza pratica alle conoscenze e alle qualifiche acquisite durante il loro corso di studio. Ai tirocinanti viene richiesto di lavorare sotto la direzione di un Funzionario Giuridico. Generalmente essi devono occuparsi di svolgere indagini sulle denunce presentate, portare avanti ricerche pertinenti il lavoro del Mediatore, o entrambe le cose.

Durata

I tirocini hanno generalmente una durata di quattro mesi che può essere protratta fino ad un massimo di 11 mesi.

Sede del tirocinio

I tirocini si svolgono a Strasburgo o a Bruxelles secondo le esigenze dell’ufficio.

Requisiti

I tirocinanti vengono selezionati su base individuale e devono generalmente possedere:

la cittadinanza europea;

un diploma di laurea in giurisprudenza;

la conoscenza approfondita di una lingua ufficiale dell’UE e la buona conoscenza di una seconda. E’ richiesta inoltre la conoscenza del francese e dell’inglese, le lingue di lavoro dell’Ufficio del Mediatore Europeo.

Contributo finanziario

Il contributo finanziario per i tirocinanti che già ricevono un sostegno esterno verrà determinato su base individuale. Borse di studio per un periodo di tre mesi sono disponibili per i tirocinanti che non hanno a disposizione altri mezzi di sostegno economico. Il valore della Borsa di studio sarà equivalente al 25% del salario base di un funzionario di grado A *6 step 1, compresa una indennità familiare, se ritenuta necessaria.

Scadenze

30 Aprile per i tirocini che hanno inizio il 1° Settembre;

31 Agosto per i tirocini che hanno inizio il 1° Gennaio.

Info e Contatti:

European Ombudsman – 1 Avenue du Président Robert Schuman – B.P. 403 – France – F-67001 Strasbourg Cedex – Telefono: +33 3 88 17 23 13+33 3 88 17 23 13 – Fax: +33 3 88 17 90 62 – Email: euro-ombudsman@europarl.eu.int

http://www.ombudsman.europa.eu/trainee/en/rules.htm

http://www.europarl.europa.eu/aboutparliament/it/000ea2ee0a/European-Ombudsman.html

http://www.europarl.europa.eu/ombudsman

 

 

Concorso “4° trofeo della Nuova Musica Italiana

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e l’Associazione Mecenate 90, in collaborazione con “Radio Italia solomusicaitaliana”, promuovono il concorso “4° trofeo della Nuova Musica Italiana – 7 note dalla scuola” si pone l’obiettivo di promuovere la musica italiana e lo sviluppo di nuove espressioni artistiche in ambito scolastico, nonché valorizzare i talenti artistici delle nuove generazioni. Il concorso prevede il coinvolgimento diretto degli studenti delle scuole secondarie di II grado, chiamati a comporre una canzone – testo e musica – che verrà sottoposta all’attenzione di una giuria di esperti e di una Giuria popolare che voterà le sue preferenze nella sezione dedicata al concorso sul sito di Radio Italia solomusicaitaliana: www.radioitalia.it. Le tre migliori canzoni selezionate dalla giuria di esperti e da quella popolare verranno rese note sul sito www.trofeistudenti.it. Ai primi classificati verranno assegnati, oltre alla borsa di studio pari a 1000 euro messa a disposizione d Radio Italia, anche la possibilità di realizzare il videoclip dei brani vincitori presso gli studi di Radio Italia. Inoltre a tutti i vincitori selezionati verrà data la possibilità di partecipare a Lo Speciale “4° trofeo della Nuova Musica Italiana” nel Novembre 2015. Le scuole che intendono partecipare all’iniziativa dovranno compilare l’apposito form online pubblicato sul sito www.trofeistudenti.it/musica entro il 30 Aprile 2015 e dovranno caricare la canzone sul sito www.trofeistudenti.it/musica entro il 31 Maggio 2015.

http://www.trofeistudenti.it/musica/content/4deg-trofeo-della-musica-italiana

 

 

Borse di studio per laureati in giurisprudenza presso Ater Roma

ATER Roma (l’Azienda Territoriale Edilizia Residenziale Pubblica) offre 6 borse di studio per laureati in gurisprudenza da ammettere all’esercizio della pratica forense presso l’Avvocatura dell’ATER del Comune di Roma con 500 Euro mensili a disposizione dei borsisti selezionati.

Requisiti:

 Essere cittadino italiano o di uno Stato membro dell’Unione Europea;

 Aver conseguito la laurea in Giurisprudenza in Italia o all’Estero;

 Non aver già svolto pratica legale per un periodo superiore ad un anno;

 Possedere le conoscenze necessarie all’utilizzo di personal computer, di programmi di video scrittura e di internet, per ricerche normative e giurisprudenziali;

 Risiedere nel territorio del Distretto della Corte di Appello di Roma, ovvero impegnarsi formalmente a trasferire la propria residenza in caso di ammissione.

Per candidarti e ricevere maggiori informazioni puoi scaricare il bando e il regolamento dell’iniziativa. Scadenza 30 aprile.

https://www.dropbox.com/s/t2sx1wemi8th3om/AVVISO%20PRATICA%20FORENSE.pdf?dl=0

https://www.dropbox.com/s/nyviizn2zku070u/Regolamento.pdf?dl=0

 

 

Borse di ricerca OSCE 6 mesi a Copenhagen o Vienna

Il Segretariato Internazionale dell’Assemblea Parlamentare OSCE offre otto o nove Borse di ricerca a Copenhagen o Vienna a laureati in scienze politiche, giurisprudenza e relazioni internazionali dei paesi OSCE.

Compiti

– condurre ricerca sui diversi progetti per l’Assemblea e offrire assistenza ai suoi funzionari e i membri dello staff;

– preparare brevi rapporti per le delegazioni parlamentari;

– assistere nella pianificazione e l’esecuzione degli incontri dell’Assemblea;

– redigere bozze di discorsi su progetti speciali realizzati dal Segretariato dell’Assemblea;

– prestare assistenza nel lavoro quotidiano dell’ufficio.

Profilo:

– laureati tra i 21 e i 26 anni da università dei paesi OSCE

– forti capacità di ricerca e di scrittura e un solido curriculum accademico

– apprezzato l’interesse specifico nella politica della regione OSCE, e in particolare l’ex Unione Sovietica

– eccellente inglese orale e scritto (lingua di lavoro) e preferibilmente conoscenza di un’altra lingua

ufficiale OSCE (Francese, tedesco, Italiano, russo o spagnolo)

– competenze informatiche di word-processing e ricerca

Condizioni:

Le Borse hanno una durata di sei mesi. L’alloggio è gratuito e tutti i borsisti ricevono uno stipendio di 564 euro al mese, a copertura delle spese vive minime a Copenhagen o Vienna.

Scadenza:

Vi sono due scadenze all’anno:

– periodo Settembre/Ottobre – 1° Maggio

– periodo Febbraio/Marzo – 1° Ottobre

Ente promotore: OSCE

Siti di riferimento:

http://www.oscepa.org/about-osce-pa/internationalsecretariat/staff/research-fellowship

 

 

Concorso video internazionale

Switch On Your Creativity 2015 – Movie Edition” è un concorso video internazionale aperto ad Europa e Asia, promosso da Asian Studies Group e patrocinato da Milano Expo 2015.

Il concorso è rivolto a giovani fino ai 30 anni (inclusi) a cui è richiesta la realizzazione di un’opera video (min. 3 minuti, max. 30 minuti) appartenente a qualsiasi genere (documentario, fiction, animazione, video-arte, videoclip, etc.), usando qualsiasi strumento di ripresa (telecamera, smartphone, videocamera, etc.), che sviluppi creativamente il tema “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”.

Fra le linee guida proposte nel bando rientrano elementi come Tecnologie, Innovazione, Cultura, Tradizioni e Creaticità, che troveranno attraverso la ricerca artistica condotta nelle produzioni visive presentate uno stretto legame con il settore dell’alimentazione e del cibo.

Il concorso è un’occasione per riflettere sui temi di Milano Expo 2015, per promuovere un dialogo interculturale tra Europa e Asia e per sostenere la diffusione di cortometraggi provenienti dai due continenti.

La scadenza per l’invio delle opere video è l’1 maggio 2015.

Premi:

Una giuria internazionale presieduta da Giacomo Biraghi, Digital & Media PR di Expo 2015, decreterà i primi tre classificati, mentre una giuria popolare assegnerà il premio Giuria Popolare.

Sono previsti premi in denaro e premi offerti dagli sponsor Japan Airlines e Philips per i primi tre classificati, nello specifico:

1° premio: 1000 euro + premi sponsor

2° premio: 500 euro + premi sponsor

3° premio: 300 euro + premi sponsor

Premio Giuria Popolare: premi sponsor

Inoltre, sarà organizzata una rassegna all’interno di spazi espositivi a Milano durante tre serate a maggio e giugno, mentre la premiazione finale avverrà il 25 giugno. Asian Studies Group provvederà alle spese di viaggio del vincitore per permettergli/le di essere presente alla serata conclusiva. L’associazione sosterrà anche la realizzazione di un dvd dei corti finalisti e ne sosterrà la partecipazione a festival internazionali del cortometraggio fra Europa e Asia.

Info: Asian Studies Group, via B. Eustachi 9, 20129, Milano.

asg@asianstudiesgroup.net

http://www.switchonyourcreativity.org

 

 

Stage presso il prestigioso think-tank di Economia Politica Internazionale

Il Centro europeo per l’Economia Politica Internazionale (ECIPE) è un think tank non-profit, con sede a Bruxelles, in Belgio, che si occupa di ricerche politiche in maniera indipendente e si dedica soprattutto alle questioni internazionali di politica economica importanti per il 16 commercio Europeo. L’ECIPE seleziona laureati con master in economia (economia internazionale – economia e commercio), economia politica internazionale o integrazione europea; per uno stage di 6 mesi. Gli stagisti si occuperanno prevalentemente di: Prendere parte a tutte le attività dell’ECIPE partecipando anche ai programmi di formazione; Assistere gli studiosi del.l’ECIPE nella ricerca, partecipando anche ai programmi di ricerca.

Requisiti:

 Aver conseguito un master in economia, economia internazionale, economia politica internazionale, integrazione europea o discipline equivalenti;

 Livello fluente d’inglese scritto e parlato;

 Ottime capacità di scrittura;

 Eccellente curriculum accademico;

 Si richiede un forte interesse per una futura carriera nel mondo accademico, nel giornalismo o nei processi dipolicy making.

Per i candidati che non provengono da corsi di studio economici si richiedono conoscenze base dell’economia e buone capacità numeriche, tra cui anche la conoscenza di MS Excel Documenti richiesti: Lettera di motivazione in inglese di una pagina; CV; Due lettere di referenze accademiche; MA (Master of Arts) / MSc (Master of Science) con tesi di laurea in lingua inglese (se il vostro MA / MSc è previsto per dopo le scadenze delle applications, tesi del BA – Bachelor of Arts / BSc Bachelor of Science e uno stralcio della tesi del MA / MSc); Riepilogo informazioni QUI. Retribuzione: prevista ma non specificata. Guida all’application: Inviare all’indirizzo Email, jobs@ecipe.org. Scadenza: 01 maggio 2015. Per ulteriori informazioni potete consultare il seguente link.

http://www.ecipe.org/

Visite: 1405

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI