Enna Centro Atlantis e Libera Contro Le Mafie ““Memoria ed impegno. Resistenza di Ieri e oggi”.

“Memoria ed impegno. Resistenza di Ieri e oggi”. E’ tema di un incontro che si terrà il prossimo 22 dicembre dalle 17,30 al Centro Polifunzionale di via dello Stadio a Enna. Ad organizzarlo il Centro Atlantis in collaborazione con Libera.

Venerdì 22 dicembre alle 17.30 presso il Centro Polifunzionale, si terrà l’incontro dal titolo: “Memoria e Impegno – Resistenza di ieri e di oggi”, al quale interverranno Gregorio Porcaro, referente regionale di Libera Sicilia, lo scrittore Adelmo Cervi, il sindaco di Troina Fabio Venezia, il giornalista Josè Trovato, il segretario della Silp CGIL Enna Marco Algeri, modera l’incontro Lorenzo Floresta del centro Atlantis.

Venerdì 22 dicembre alle 17.30 presso il Centro Polifunzionale, si terrà l’incontro dal titolo: “Memoria e Impegno – Resistenza di ieri e di oggi”, al quale interverranno Gregorio Porcaro, referente regionale di Libera Sicilia, lo scrittore Adelmo Cervi, il sindaco di Troina Fabio Venezia, il giornalista Josè Trovato, il segretario della Silp CGIL Enna Marco Algeri, modera l’incontro Lorenzo Floresta del centro Atlantis.

Il tema della resistenza si presenta ancora oggi importante per la nostra società, che si tratti di resistenza alle nuove tendenze fasciste che tristemente stanno dilagando nel nostro Paese, come testimoniano i recenti fatti di cronaca, l’intolleranza razziale e i continui attacchi alla costituzione; o che si tratti di resistenza alla mafia testimoniata, oggi, dalla lotta che Fabio Venezia conduce nel nostro territorio.

La sezione A.N.P.I. di Enna, promotrice dell’incontro, sottolinea come sia importante la partecipazione dello scrittore Adelmo Cervi, figlio di Aldo Cervi che insieme ai suoi fratelli lottò duramente contro il regime fascista e per questo venne fucilato. È grazie alle testimonianze di persone che hanno vissuto il terrore della follia fascista che l’A.N.P.I. si propone di fare informazione cosicché eventi del genere non si ripresentino più.

Resistenza oggi significa combattere tutte le nuove forme di fascismo partendo dalla memoria, affinché da questa si tragga insegnamento e si approdi, attraverso dialogo e informazione, a porre le basi per una società giusta e libera dalle pressioni delle mafie.

Visite: 275

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI