Enna Capitale del Gusto; Ente autodromo di Pergusa pronto a fare la propria parte

L’Ente autodromo pronto a fare la propria parte nel progetto promosso dal commissario della Provincia Antonio Parrinello di realizzare a Pergusa un centro fieristico regionale permanente di prodotti agroalimentari. Infatti la location che dovrebbe ospitare questo importante evento che dovrebbe tenersi nella tarda estate sarebbe appunto l’autodromo di Pergusa nella sua interezza. Tra l’altro la Provincia è uno dei soci del Consorzio Ente Autodromo di Pergusa e proprietaria degli stessi immobili. Negli anni passati infatti l’autodromo di Pergusa ha ospitato diversi eventi fieristici anche se di minore importanza di quello che si vuole organizzare quest’anno ma anche concerti musicali che hanno richiamato decine di migliaia di persone dimostrando di poter assorbire l’impatto delle folle che arriverebbero senza particolari problemi sia ad un punto di vista della logistica che della stessa sicurezza delle persone. Gli ampi spazi di cui dispone e le numerose infrastrutture sia all’interno dello stesso autodromo che nella tribuna dove ci sono delle grandi sale, più una utilizzata per convegni, consentono di poter allestire un grande evento senza particolari problemi. Ma il tutto però dovrà essere programmato nel rispetto dei vincoli che impone la riserva naturale speciale cui ricade all’interno appunto l’autodromo, che dello stesso calendario motoristico già predisposto dall’Ente Autodromo. Ma per il presidente dell’Ente Autodromo di Pergusa Tullio Lauria non ci sarà nessun problema e l’evento sarà organizzato. “La scorsa settimana in occasione della venuta proprio a Pergusa dell’assessore regionale all’Agricoltura Callea ci siamo incontrati con il Commissario della Provincia Parrinello ed abbiamo iniziato a parlare proprio di questo evento – ha detto Lauria – e ritengo che ci siano tutte le condizioni per poter organizzare una importante manifestazione che tra l’altro darà ampia visibilità all’autodromo di Pergusa. Inoltre abbiamo anche parlato con lo stesso assessore per avviare delle collaborazioni e quindi utilizzare il nostro sito per altre iniziative di carattere regionale. Il cda dell’Ente autodromo in questi anni ha dimostrato di volere puntare ad una politica che non vincoli l’autodromo all’utilizzo per le sole attività motoristiche ma invece per tute quelle iniziative che siano ad esso compatibili e portino benefici in chiave turistica a tutto il territorio non solo del comune di Enna ma dell’intera provincia”.

Visite: 766

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI