Enna; anche nel capoluogo una associazione per le Cure Palliative

Risalendo all’etimologia dell’aggettivo “palliativo “ scopriamo che esso deriva dal termine latino “pallium” che indica il mantello con il quale San Martino tagliò a metà con la spada per proteggere un vecchio sfinito dalla stanchezza e dal freddo, da quel momento per alcune settimane spuntò il sole e da lì ancora oggi ricordiamo “l’ Estate di San Martino”. L’11 novembre ormai da anni è diventata in ambito nazionale la giornata finalizzata al divulgare la cultura del fine vita e a far conoscere ai cittadini e alle istituzioni le Cure Palliative, quindi bisogni e diritti dei malati terminali e delle loro famiglie. In occasione della giornata Nazionale delle Cure Palliative l’associazione Samot Catania Onlus (società per l’assistenza al malato terminale) promuove il proprio ingresso partecipando all’open day organizzato dall’èquipe dell’hospice, dell’ospedale Umberto I di Enna , avviato e diretto dalla Dott.ssa Paola Viola, responsabile di reparto; che avrà inizio alle ore 10: 00 presso l’ingresso principale dell’Azienda ospedaliera Umberto I di Enna.

L’associazione SAMOT CATANIA ONLUS, rappresentata dal Dott. Nicolò Mellini, non ha scopo di lucro e persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale nel campo dell’assistenza socio-sanitaria, in particolare a favore dei malati critici in fase avanzata e/o terminale. Nell’anno 2014 è stata Istituzionalmente Accreditata dalla Regione Sicilia Decreto N° 0039/2014 per la gestione e l’esercizio dell’assistenza domiciliare alle persone in fase terminale che necessitano di Cure palliative; dal 06 Ottobre 2015 è in vigore la Convenzione siglata con l’Asp4 di Enna per l’erogazione dell’Assistenza domiciliare nella Provincia.

Il Dott. Giulio Mellini fondatore e Responsabile Sanitario della Samot Catania Onlus in collaborazione con la Dott.ssa Giuseppina Minacapilli, coordinatrice provinciale dell’equipe di cure palliative, sono lieti di informare i cittadini e le Istituzioni dell’erogazione del loro servizio.

Finalmante ad enna i cittadini, affetti da patologie non guaribili cronico/degenerative (Oncologica/SLA/Alzhaimer ecc) potranno usufruire di un servizio totalmente gratuito costituito da un èquipe multidisciplinare esperta in cure palliative (Medico palliativista, Infermiere, OSS, Psicologo, Ass. Sociale, Fisioterapista e Ass. Spirituale).

La psicologa della Samot, Dott.ssa Carmela Savoca, esperto in cure palliative, ribadisce l’importanza del sostegno nel fine vita per migliorare la Qualità e la dignità di vita del paziente, alleviando la sintomatologia, attraverso idonei interventi terapeutici e di fornire un supporto psicologico e sociale alla famiglia.

L’associazione aderisce ai principi fondamentali stabiliti dalla Legge 15 Marzo 2010 N° 38 sulle cure domiciliari:

  • Rispetto dell’autonomia, dei valori e della cultura del paziente e della sua famiglia;
  • Trasparenza e condivisione degli obiettivi della cura , il costante rapporto tra èquipe curante e paziente;
  • Continuità e intensità delle cure per ridurre al minimo la sofferenza e il disagio;
  • Attenzione agli aspetti emozionali, psicologici, sociali e spirituali;
  • Sostegno alla famiglia attraverso l’informazione , il consiglio e il sostegno pratico.

Ulteriori informazioni da inserire:

La centrale operativa dell’associazione, rappresentata della Sig.ra Concetta Irene Orlando, sita in Via Libero Grassi 14 – Enna ; Contatti : Tel./Fax 0935/29961 e-mail: samotenna@alice.it / samotct@pec.it

Web-site: www.samotcatania.it

Apertura al pubblico: dal Lunedi al Venerdi dalle ore 8:00 alle 12:00

Reperibilità telefonica dal Lunedi al Venerdi dalle ore 8:00 alle 20:00

Sabato e prefestivi dalle ore 8:00 alle 13:00.

L’associazione continua la giornata di divulgazione delle cure palliative “ Estate di San Martino” nel pomeriggio presso :

  • Centro Enna Mercato del gruppo Arena

  • Punto di vendita Acqua e Sapone di Enna del Gruppo Leto

Visite: 1471

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI