Enna al via il progetto “Orto dentro opportunità fuori” all’interno della casa condariale di Enna

Un progetto volto al reinserimento nella società attraverso il lavoro come quello dell’agricoltura. E’ il progetto “Orto dentro opportunità fuori”, presentato nel pomeriggio di ieri 6 luglio presso la Casa circondariale di Enna, e rivolto alle persone che attualmente vi si trovano. A promuoverlo l’Associazione Per un mondo di sorrisi Gogol con la collaborazione della direzione della stessa struttura. Presenti alla presentazione del progetto il presidente dell’Associazione Mauro Todaro, l’esperta progetti legati all’agricoltura Salvina Russo, la direttrice della casa circondariale Letizia Bellelli, il sindaco Maurizio Dipietro, l’assessore alla Solidarietà Sociale Paolo Gargaglione, il presidente dell’Ordine dei Commercialisti Fabio Montesano, dei consiglieri comunali e avvocati. Il progetto prevede l’utilizzo di circa 600 metri quadrati di terreno incolto all’interno della struttura carceraria che sarà utilizzato per piantare Zafferano.

Visite: 227

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI