Enna, al via da venerdì 20 novembre la raccolta differenziata “Porta a Porta”

Finalmente si parte. Da venerdì prossimo confermando le indiscrezioni dei giorni scorsi prende il via la raccolta differenziata nel capoluogo e come già annunciato in una prima fase nella parte alta della città. A confermarlo lo stesso direttore tecnico provinciale di Ennaeuno, che gestisce il servizio, Roberto Palumbo. L’attività prende il via con la raccolta della frazione organica e continuerà nei giorni successivi secondo il calendario già annunciato nelle scorse settimane e reso noto anche nelle brochure distribuite dai dipendenti di Ennaeuno in giro per la città. E i responsabili di Ennaeuno ricordano ai cittadini di andare a rileggere le informazioni contenute nella brochure sia sul calendario dei giorni di raccolta delle varie frazioni di rifiuti che sul tipo di rifiuto da differenziare a seconda della giornata e anche sugli orari quando mettere i sacchetti fuori dalla porta per essere poi ritirati e che è sempre nel giorno precedente alla raccolta. Ad esempio per la raccolta della frazione organica di venerdì, i sacchetti dovranno essere lasciati fuori (cani randagi permettendo), dalle 22 di giovedì alle 6 di venerdì. E con la stessa modalità anche per i giorni successivi per le altre frazioni. La scorsa settimana la società Ennaeuno ha incontrato numerosi amministratori di condomini per mettere a nudo le problematiche sula raccolta in particolare proprio nei condomini. E’ innegabile che problemi logistici ci sono in particolare sulla collocazione all’interno dei palazzi dei contenitori per le diverse frazioni. Ma da Ennaeuno sono sicuri che diversi interrogativi posti oggi prima dell’inizio del servizio saranno risolti in corso d’opera. Intanto da un punto di vista organizzativo continua ininterrottamente la distribuzione dei sacchetti di vario colore a seconda della frazione di rifiuti, a tutti i cittadini. Contestualmente la società sta preparando il parco automezzi che sarà utilizzato per questo tipo di attività. L’amministrazione comunale, anche se non ha nessuna competenza sul servizio, si sta spendendo molto sull’avvio della raccolta differenziata, ponendosi come obbiettivo prima prima della fine del 2015, il raggiungimento della percentuale del 35 per cento che significherebbe circa 13 tonnellate al giorno.

Visite: 489

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI