Enna al Concorso Letterario Nazionale Signorelli il vero vincitore è il “Sorriso”

In ogni concorso-competizione è previsto un vincitore. E lo è stato anche per il Concorso nazionale Signorelli organizzato dall’IC De Amicis di Enna il cui dirigente scolastico è Filippo Gervasi riservato ad alunni delle scuole elementari. E da lunedì a mercoledì scorso la città di Enna è stata “conquistata” dall’allegria, spensieratezza e spontaneità di oltre 300 alunni arrivati da tutta Italia. Da un punto di vista “istituzionale” il primo premio è andato alla classe 3 B scuola primaria dell’ I. C. Aristide Leonori di Roma. Ma il vero premio che è andato a tutti è stato quello del sorriso. E quindi non poteva mancare l’Ambasciatore del Sorriso Gogòl consegnato proprio alla scuola vincitrice che così porterà un ricordo particolare della città di Enna. Ma un premio al sorriso anche a tutto lo staff organizzativo dell’IC De Amicis. Come ha commentato con giusta soddisfazione dopo giorni di duro lavoro ed immensa fatica la referente per il concorso la docente Filippa Di Dio, tutto è andato per il verso giusto anche nelle attività “extraconcorso” come ad esempio quelle legate alla promozione turistica della città. I nostri piccoli ospiti accompagnati da docenti e altri al seguito sono rimasti molto contenti per l’accoglienza loro riservata. La città di Enna ha superato a pieni volto un non facile esame.

Visite: 1150

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI