Enna ad ottobre la raccolta differenziata ha toccato il 51%

La raccolta differenziata a Enna supera l’importante anche da un punto di vista psicologica, soglia del 50 per cento. Infatti nel mese di ottobre la percentuale che adesso è maggiormente attendibile perchè interessa tutto il il territorio comunale, ha toccato il 51 per cento. Un trend in costante crescita negli ultimi 3 mesi passando dal 44 per cento di agosto, 47 di settembre ed a ottobre lo “sfondamento” del 51 per cento. Un risultato la società municipalizzata Eco Ennaservizi comunica con grande soddisfazione anche se dai vertici fanno sapere che i margini di crescita della percentuale sono ancora notevoli. Tutto ciò non può che portare benefici alla collettività visto che conferire meno rifiuti alla discarica significa un abbattimento dei costi del servizio e quindi un risparmio per i cittadini anche se questi benefici si potranno toccare realmente con mano in medio lungo periodo. Andando a dare uno sguardo alle varie frazioni differenziate, la parte del leone la fa quella organica che fa segnare un 19, 23 e poco meno del 24 per cento nei 3 mesi sul totale dei rifiuti solidi urbani raccolti che ammonta all’incirca a 1000 tonnellate mensili. Seguono imballaggi in vetro, in cartone e la plastica che insieme fanno segnare complessivamente all’incirca il 12 per cento. Adesso per la società EcoEnnaservizi l’obbiettivo è quello di chiudere il 2018 quanto meno al 55 per cento.

Visite: 267

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI