Enna abbandono appoggio maggioranza consiglieri Bruno e Fussone; Direttivo Patto Per Enna “decisione personale e non politica”

In riferimento alle posizioni espresse sulla stampa dai consiglieri Fussone e Bruno, nell’esprimere rammarico per quanto dagli stessi lamentato, più sul piano personale sembrerebbe che politico, si precisa quanto segue.

Patto per Enna nasce come forza politica apartitica animata da protagonisti, uomini, donne e ragazzi, di svariate provenienze politiche e sociali, dal modo laico a quello cattolico, da quello associazionistico a quello sportivo.

Leggiamo con stupore della scelta dei consiglieri non maturata ne condivisa all’interno del gruppo di Patto per Enna e per questo ce ne dissociamo ribadendo sostegno convinto ed apprezzamento per i tanti successi amministrativi conseguiti da Dipietro e da tutta la squadra. Auspichiamo che i consiglieri Bruno e Fussone, espressione di Patto per Enna, rivedano la loro posizione, confrontandosi magari con i sostenitori di patto per Enna che resta orgogliosamente rappresentato dall’ass. Giovanni Contino, a cui va il nostro sostegno anche affinché si dia continuità a questo percorso vincente per la città.
Siamo certi che i due consiglieri mai faranno mancare il loro sostegno in aula alle scelte di governo per questa città, in coerenza con il programma elettorale, riconosciuta l’efficienza amministrativa della compagine Dipietro.
Sostenitori di Patto per Enna e componenti il direttivo

Visite: 357

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI