Emergenza rifiuti in provincia di Enna: il 13 febbraio sciopero generale del comparto

Se non ci saranno novit dellultimo momento il prossimo 13 febbraio il servizio di raccolta dei rifiuti in provincia di Enna si fermer. La decisione stata confermata al termine della riunione prefettizia di oggi come procedura di raffreddamento, convocata dal Prefetto dopo che i sindacati di categoria nei giorni scorsi avevano proclamato lo stato di agitazione di tutto il comparto. Attorno al tavolo coordinato dal capo di gabinetto della Prefettura Salvatore Grasso, per i sindacati Giovanni La Valle della Cgil, Ornella Fulco della Cisl, Luigi Filetti della Uil, Paolo Riccobene della Ugl, Salvatore Sauro della Fiadel, per la struttura regionale commissariale Il commissario e vice nominati dalla Regione Sonia Alfano e Lorenzo Colaleo, mentre per la societ Ennaeuno in liquidazione il rappresentante legale Antonino Di Mauro e il componente Fabio Ginevra. Il personale in servizio a Ennaeruno in arretrato di numerosi stipendi che vanno da due per gli operativi sino a 8 per i tecnici amministrativi. La struttura commissariale ha ancora una volta ribadito di non avere risorse in cassa e se i sindaci non adempiono a quello che devono fare per legge non c possibilit di incamerare risorse economiche. Ma i primi cittadini continuano a fare orecchie di mercante. In considerazione di tutto ci i rappresentanti sindacali preso anno che nellimmediato non c nessuna condizione per sbloccare la vertenza, hanno confermato il fermo del servizio per il prossimo 13 febbraio lasciando per una porta aperta alla revoca se nellarco di queste quasi due settimane dovesse arrivare qualche segnale positivo da parte dei sindaci. La Alfano ha inoltre annunciato al tavolo che se per quanto riguarda la SRR non si adempier a quanto per obbligo previsto per legge dal prossimo 15 febbraio come prevede la nuova ordinanza emanata dal presidente della Regione Crocetta, assumer lei stessa il ruolo di commissario unico anche di questa struttura.

Visite: 493

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI