Emergenza rifiuti, il Sindaco di Nissoria Armando Glorioso nuovo presidente Cda Srr

Mercoledì 27 luglio alle 11.00 presso la sede sociale della società di regolamentazione dei rifiuti, SRR, si è riunito il cda eletto dai Sindaci la settimana scorsa. Il nuovo cda è composto dai sindaci di Troina, Fabio Venezia,  Pietraperzia, Antonio Bevilacqua e Nissoria, Armando Glorioso. Il Cda ha eletto presidente il Sindaco di Nissoria, Glorioso,  mentre Vice Presidente è stato eletto il Sindaco di Troina, Fabio Venezia. Dopo l’insediamento e l’elezione degli organi di rappresentanza, premesso che il cda agisce in maniera collegiale, i membri dello stesso hanno concordato le linee di azione immediata e si sono confrontati prendendo atto dei rispettivi punti di vista sugli scenari possibili da sviluppare. Il cda incontrerà le associazioni degli utenti, per rassicurare le stesse sulla intenzione di rispettare e far rispettare le norme in vigore. Si incontreranno poi i Sindacati dei lavoratori per confrontarsi su una proposta di rimodulazione del personale. Si incontrerà il nuovo commissario della Srr, dott Cocina,  prima di ogni altro incontro già il prossimo lunedì. La Srr è una cabina di regia del nuovo sistema provinciale che sostituisce il vecchio Ato. Sulla base degli errori commessi nel passato il cda guiderà i Comuni verso un nuovo modello efficace ed efficiente. Il cda già da questo pomeriggio è al lavoro affrontando la delicata situazione di emergenza che si è venuta a creare con la limitazione imposta dalla Regione per quanto riguarda il conferimento in discarica da parte di ogni Comune. Il presidente ha ringraziato i colleghi per la fiducia accordata e si è detto d’accordo nel preparare un piano strategico e di azione da sottoporre il prima possibile alla assemblea della Srr per essere approvato. Infine, sono state espresse parole di ringraziamento per il Sindaco Bivona che ha ricoperto per primo l’incarico di presidente della Srr svolgendo un utile lavoro preparatorio.

Visite: 1086

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI