Emergenza rifiuti il collegio di liquidazione di Ennaeuno diffida i sindaci

Diffida a tutti i Comuni nell’effettuare disparità di trattamento nel pagamento degli stipendi. E’ quanto ha comunicato a tutti i sindaci dei Comuni il legale rappresentante della società Ennauno in Liquidazione Antonino Di Mauro. Secondo quest’ultimo infatti le amministrazioni comunale autorizzate in un primo momento all’anticipazione dei pagamenti degli stipendi dei dipendenti della società d’ambito effettuano questo adempimento solamente per il personale operativo dei propri cantieri non anticipando somme invece per il personale tecnico – amministrativo e dei CCR che non percepiscono stipendi da 10 mesi. In considerazione di tutto ciò Di Mauro ha diffidato i soci della società Ennaeuno ovvero gli stessi comuni di effettuare trattamenti di pagamenti in modo differenziato e che il perdurare di questo comportamento costringerà lo stesso collegio di liquidazione di Ennaeuno a non autorizzare più l’intervento sostitutivo del pagamento.

Visite: 143

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI