Emergenza rifiuti a Enna; tre dipendenti dei CCR si incatenano all’interno dell’aula consiliare del Comune di Enna

Incatenati nell’aula che potrebbe dare loro un filo di speranza. Lo sono stati per tutta la mattina tre dipendenti delll’Ato rifiuti Ennaeuno che operano nel Centro Comunale di Raccolta di Enna e che però secondo accordi tra il Comune di Enna, Ato e SRR dovrebbe essere ceduto al Comune ma senza il personale. Quindi queste persone che da 15 mesi non prendono stipendio rimarrebbero senza lavoro. Nelle scorse settimane i tre dipendenti si erano recati sulla Rocca di Cerere. Per loro tanti attestati di solidarietà ma nessun riscontro. Oggi invece la decisione di incatenarsi nell’aula consiliare del Comune capoluogo. Diversi i consiglieri comunali che si sono recati da loro in segno di solidarietà compreso il presidente del Consiglio Comunale Ezio De Rose. Per il resto invece il silenzio assoluto. E per loro l’agonia continua come quella dei circa 70 dipendenti del settore tecnico amministrativo di Ennaeuno anche questi da circa 15 mesi senza stipendio e che dopo lo sfratto degli uffici sono da una settimana “accampati” nell’aula consiliare dell’ex Provincia.

Visite: 1572

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI