Emergenza neve. Nonostante tutto la ex Provincia c’è

fonte: ennamagazine

Emergenza neve. Nonostante tutto la ex Provincia c’è
A lavoro due equipaggi e tre mezzi per garantire la percorribilità sulle strade provinciali
Gli uomini della Viabilità e della Protezione civile della ex Provincia di Enna, coordinati dall’ingegnere Gaetano Alvano, sono a lavoro senza sosta, da mercoledì per garantire, con i tre mezzi spala neve a loro disposizione e con l’ausilio di ditte private, la percorribilità delle arterie provinciali. “Si tratta di un evento metereologico eccezionale- ha commentato l’ingegnere Alvano- che sta interessando da oltre 48 ore tutto il territorio della provincia. Oltre cinquanta centimetri di neve sono caduti sul capoluogo ma la situazione più difficile si registra a Troina con oltre un metro di neve. Nonostante tutto siamo riusciti a gestire l’emergenza”. Grazie ai mezzi spalaneve e spargisale sono al momento percorribili le strade di accesso al capoluogo, la Sp 1, la Sp 2 la Sp 81 e nelle prossime ore anche la San Calogero. Più difficile la situazione nel versante Nord della provincia dove è stato necessario richiedere l’intervento di alcune ditte private in particolare sulla Sp 19 Nicosia Villadoro, sulla Sp 18 Nicosia Agira, e ancora sulle SP 68 , 20 e 27. In funzione a Troina il mezzo provvisto di vomere, attrezzo usato in alta montagna, per consentire il transito sulla sp 34 che collega Troina a Gagliano Castelferrato. La sala operativa della ex Provincia, attiva 24 ore su 24, è in attesa del prossimo bollettino meteo che pare preveda ancora nevicate almeno fino alla tarda serata di oggi. Intanto l’ingegnere Alvano è in continuo collegamento con il commissario straordinario dell’Ente, Ferdinando Guarino, che monitora insieme ai tecnici la situazione viaria.

Visite: 451

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI