Emergenza incendi: SiciliaOpenGov, esposto al presidente della Regione

EMERGENZA INCENDI: ESPOSTO CONTRO IL PRESIDENTE DELLA REGIONE PER OMESSO SVOLGIMENTO DEL COORDINAMENTO DI PROTEZIONE CIVILE E DELLE ATTIVITÀ DI PREVENZIONE  SICILIAOPENGOV, tramite il suo presidente Prof. avv. Gaetano Armao, ha presentato questa mattina un esposto alle Procure della Repubblica di Palermo e Termini, della Corte dei conti ed al Commissario dello Stato per le residue competenze di controllo sugli organi regionali.  Nell’esposto, già anticipato su facebook, si segnala “la gravissima assenza dell’attività di  coordinamento della protezione civile regionale che, per legge, è attribuita al Presidente della Regione (art. 6, primo comma, l.r. n.19 del 2008, art. 1, lett. a) d.P.R.s. n. 12 del 2009 attività che se svolta avrebbe garantito proprio il coordinamento degli interventi che è mancato del tutto nella drammatica giornata del 16 giugno. Nè risulta che tale rilevante funzione sia stata delegata ad altro componente della giunta, ovviando all’inerzia” nonché “l’omessa adozione di adeguate misure di prevenzione del rischio”.  L’esposto prosegue poi richiedendo alle Autorità amministrative statali in indirizzo “l’attivazione del procedimento di rimozione del Presidente della Regione previsto dall’art. 8, quindi comma, dello Statuto …sussistendo i presupposti della grave e reiterata violazione di legge (il Presidente della Regione ha omesso di coordinare gli interventi di protezione civile già alcuni giorni prima a Pantelleria)”.  Palermo, 17.6.16

Visite: 545

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI