Emergenza abitazioni; il presidente provinciale Uppi Luigi Scavuzzo incontra il sindaco di Enna Maurizio Dipietro

Il Sindaco Dipietro si è incontrato con l’UPPI Enna per iniziare un dialogo di collaborazione su una serie di progetti inerenti l’abitare in città. L’Unione Piccoli Proprietari Immobiliari, ha proposto una serie di misure da mettere in funzione per dare un poco di sollievo alla categoria, considerato che il nuovo accordo territoriale per la locazione a canale concordato ha avuto un buon successo di attuazione da molti proprietari che stanno aderendo alla cedolare secca concordata, da distinguersi dalla cedolare secca libera, che ne duplica l’aliquota IRPEF, infatti la concordata ha un’aliquota del 10% mentre la libera prevede il 21%, l’esatta informazione va sottolineata. Bisogna che l’Amministrazione dia un incentivo all’utilizzo del canale concordato, aggiungendo un ulteriore abbattimento all’IMU, per tutti i contratti calmierati. La creazione di un osservatorio cittadino per il recupero del centro storico, l’interazione fra l’Amministrazione Comunale e i piccoli proprietari anche per una possibile collaborazione sull’edilizia residenziale pubblica.

Il Sindaco ha dimostrato interesse e condivisione per il programma illustrato, dando la sua massima disponibilità per l’attuazione del progetto da iniziare nei primi giorni di settembre.

Visite: 626

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI