Eemergenza alloggi: AVVIATO L’ITER AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA PER I CONTRATTI DI AFFITTO CONCORDATI

AVVIATO L’ITER AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA PER I CONTRATTI DI AFFITTO CONCORDATI

FINALMENTE IERI ALLE 16.00 LE ORGANIZZAZIONI SINDACALI RAPPRESENTANTI GLI INQUILINI SUNIA/CGIL, SICET/CISL E UNIAT/UIL E LE ORGANIZZAZIONI SINDACALI UPPI E ASSPI , RAPPRESENTANTI I PROPRIETARI , HANNO AVUTO UN PRIMO INCONTRO CON IL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA RAPPRESENTATO DALL’ASSESSORE Alessio CUGINI CON DELEGHE AL Bilancio e Tributi E DAL CONSIGLIERE COMUNALE E PRESIDENTE DELLA Commissione Bilancio Mauro Anzaldi, PER CONFRONTARSI ED AVVIARE LA PROCEDURA CHE PORTERA’ A STENDERE L’ACCORDO TRERRITORIALE ANCHE PER PIAZZA ARMERINA.
INFATTI , GIA’ MARTEDI’ PROSSIMO CI SARA’ UN NUOVO INCONTRO AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA PER UN ULTERIORE CONFRONTO AL FINE DI APPROFONDIRE LA TEMATICA TERRITORIALE PER LE ZONE DELLA CITTADINA CON UN TECNICO COMUNALE E ANDARE AVANTI FINO ALLA REDAZIONE E DEPOSITO “DELL’ACCORDO TERRITORIALE”.
RICORDIAMO CHE DOPO IL DEPOSITO DI TALE ACCORDO ANCHE A PIAZZA ARMERINA SI POTRANNO UTILIZZARE I CONTRATTI TRANSITORI PER LE ESIGENZE PARTICOLARI DI PROPRIETARI E INQUILINI , PER STUDENTI E LAVORATORI .
DA PARTE NOSTRA, RIFERISCONO I SEGRETARI GENERALI DI SUNIA, SICET , UPPI E ASSPI , GIOVANNA D’ALIA , ANGELO ASSENNATO, LUIGI SCAVUZZO E DONATELLA IARRERA VI E’ LA MASSIMA DISPONIBILITA’ A REALIZZARE L’ACCORDO TERRITORIALE, NEL CONTEMPO PERO’ ABBIAMO CHIESTO ALL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI AVVIARE QUANTO PRIMA, LA PROCEDURA CON IL CIPE PER L’INSERIMENTO DI PIAZZA ARMERINA NEI COMUNI AD ALTA TENSIONE ABITATIVA PER POTER USUFRUIRE AL PARI DEL COMUNE DI ENNA DELLA CEDEOLARE SECCA AL 10% ANZICHE’ AL 21% .
LO ABBIAMO GIA’ VISTO E CONSTATATO, LADDOVE CI SONO GLI “ACCORDI TERRITORIALI” E L’UTILIZZO DELLA CEDOLARE SECCA AL 10% SUI CANONI PATTUITI E CONCORDATI , SI SONO PRODOTTI NOTEVOLI RISULTATI IN TERMINI DI RISPARMIO ECON0MICO PER I PROPRIETARI E DI CONSEGUENZA PER GLI INQUILINI , UNA MISURA CHE EVITA IL RISCHIO CHE LA MAGGIOR TASSAZIONE DEI PROPRIETARI SI SCARICHI SUGLI INQUILINI, INOLTRE VI E’ STATO UN’EMERSIONE NON INDIFFERENTE DEI CONTRATTI IN NERO.
CI AUGURIAMO CHE L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE SI ASSUMA E PRENDA GLI IMPEGNI NECESSARI AFFINCHE’ I CITTADINI PIAZZESI POSSANO, AL PARI DEGLI ENNESI, USUFRUIRE DELLE AGEVOLAZIONI FISCALI PREVISTE PER I CONTRATTI CONCORDATI, CHE IN QUESTI TEMPI DI CRISI NON SONO DA DISPREZZARE, ANZI!!!

Visite: 292

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI