Duathlon a Pergusa per la prima prova del campionato siciliano vincono Ennio Salerno e Federica Cernigliaro

 
TRIATHLON: A PERGUSA SUCCESSO DI PARTECIPANTI PER LA PRIMA TAPPA DEL CIRCUITO SICILIANO
 
VINCONO IL DUATHLON SPRINT, l’AUGUSTANO ENNIO SALERNO E LA TRAPANESE FEDERICA CERNIGLIARO
 
Podio completato dal sardo Alessandro Jeraci, dal catanese Massimiliano Sardo (cat. Maschile), dalla catanese Cristina Ventura e dall’ennese Dora Marzo (cat. Femminile)
 
7 le tappe dell’edizione 2017: dopo Pergusa, sarà la volta di Marzamemi, Cefalù, Marina di Modica, Belpasso-Nicolosi (Etna), Augusta e Catania (Playa).
 
PERGUSA 5 marzo) – Successo di partecipanti e di pubblico. Il circuito siciliano di triathlon (Sicily Triathlon Series 2017), valido per il rank nazionale, parte con il piede giusto.  La manifestazione ha esordito oggi nell’affascinante cornice dell’autodromo di Pergusa con il “Duathlon sprint”, competizione articolata in 5 km di corsa, 20 km di bici ed altri 2.5 km di corsa, interamente compiuti sulla pista dell’autodromo.
Nelle categorie assoluti maschile l’augustano Ennio Salerno (Multisport Catania, tempo 57:08) ha rispettato i pronostici piazzandosi al primo posto; alle sue spalle, Alessandro Jeraci (Triathlon Team Sassari) e Massimiliano Sardo (Multisport Catania).
Fra le donne, vittoria a sorpresa per la trapanese Federica   Cernigliaro (Triathlon Team Trapani, tempo 1:06:40), già campionessa italiana juniores 2011, seguita dalla catanese Cristina Ventura (Magma Team, 1:10:00) e dall’ennese Dora Marzo (Magma Team, 1:11:24). Oltre 240, complessivamente, gli atleti che nelle varie categorie, hanno preso parte alla competizione. Rappresentate tutte le fasce di età, dai più piccoli “Minicuccioli e Cuccioli” (10 anni) ai “Senior” (dai 18 ai 70 anni). Da registrare il record di partecipanti nella categoria giovani, con oltre 120 iscritti.
La gara ha preso il via con la categoria “Youth B/A e Junior” alle 10 del mattino e si è conclusa poco dopo le 14  con l’Age Group. Piena soddisfazione per la completa riuscita dell’evento da parte degli organizzatori, Angelo Finocchiaro, Filippo Amata e Fabio Pruiti: “Abbiamo dato vita ad una entusiasmante giornata di sport, in una location, come quella dell’autodromo di Pergusa che ben si presta alle gare di duatlhon ed in tal senso ringraziamo per la disponibilità il presidente del cda dell’Autodromo, Mario Sgrò.  Siamo oltremodo soddisfatti dalla presenza massiccia di atleti provenienti da tutte e nove le province siciliane, ulteriore segno che questo sport è in crescita, e dalla partecipazione di numerosi triatleti provenienti da varie parti della penisola”. 
I COMMENTI. Al debutto nella pista di Pergusa, ma è un successo atteso quello centrato da Enrico Salerno che nella scorsa edizione della Series si è aggiudicato quattro delle sei tappe.  “La gara è andata molto bene – sottolinea l’atleta augustano –  sono stato davanti sin dal primo chilometro imponendo il mio ritmo che sono riuscito a mantenere dall’inizio alla fine. Questo è un circuito che si presta ad ospitare anche gara di caratura nazionale”.  Ritorno trionfale a Pergusa, invece, per Federica Cernigliaro che nell’autodromo si era già imposta nel 2011, nella categoria juniores. “Non mi aspettavo il tempo di oggi: è stata una bella soddisfazione Il mio segreto? Io mi diverto correndo ed apprezzo particolarmente i duathlon”. Le classifiche di tappa sono consultabili all’indirizzo http://sicilytriathlonseries.com/risultati-2017/#, ulteriori contenuti multimediali sono disponibili nella pagina fb ufficiale Sicily Triathlon Series
LA SERIES. Nelle successive sei gare il “Sicily Triathlon Series 2017” farà tappa a Marzamemi (Siracusa, 9 aprile), Cefalù (7 maggio), Marina di Modica (16 giugno), Belpasso-Nicolosi (27 agosto), Augusta (17 settembre) per concludersi, Catania (Playa, 8 ottobre).

Visite: 448

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI