DOMANI E LUNEDì RACCOLTA FARMACI PER IL BANCO FARMACEUTICO IN 76 FARMACIE DI PALERMO E PROVINCIA

DOMANI E LUNEDì RACCOLTA FARMACI PER IL BANCO FARMACEUTICO
IN 76 FARMACIE DI PALERMO E PROVINCIA
GARA DI SOLIDARIETA’ FRA LE PARROCCHIE PER UNIRSI AI VOLONTARI
DOMANI ALLE 10 CONFERENZA STAMPA PRESSO LA FARMACIA BONSIGNORE
CON LA “FARMACIA SOLIDALE” DI VILLA NAVE

Palermo, 8 febbraio 2019 – C’è grande mobilitazione per la 19^ “Giornata di raccolta del farmaco” a favore dei sempre più numerosi bisognosi assistiti dalle associazioni caritatevoli collegate al Banco farmaceutico, “perché nessuno debba più scegliere se mangiare o curarsi”.
Domani, sabato 9 febbraio, solo in quelle aperte per turno, e lunedì 11 febbraio in tutte le 76 farmacie aderenti all’iniziativa (quattro in più rispetto allo scorso anno), di cui 52 in città e 24 in provincia, i volontari del Banco farmaceutico e delle associazioni convenzionate – cui si stanno unendo in una gara di solidarietà numerosi fedeli che hanno comunicato alle parrocchie la loro disponibilità a coprire parte dei turni – inviteranno i cittadini a donare farmaci da banco fra quelli suggeriti dalle singole associazioni come più richiesti dai loro assistiti. L’elenco delle farmacie su www.bancofarmaceutico.org .
Le farmacie contribuiscono anche con un contributo diretto sotto forma di erogazione liberale da parte dei titolari.
Lo scorso anno la generosità dei palermitani ha consentito di raccogliere e donare 5mila confezioni per un valore di 30mila euro, oltre a un carico di mille medicinali inviati all’Arcivescovo armeno cattolico di Aleppo.
Domani, sabato 9 febbraio, alle ore 10, presso la Farmacia Bonsignore, in viale Regione siciliana Nord-Ovest, 2322, nei pressi del Cit Hotel Dea (ex Motel Agip), a Palermo, conferenza stampa con i volontari per promuovere le donazioni. Interverranno il presidente di Federfarma Palermo, Roberto Tobia; il presidente dell’Ordine dei Farmacisti, Mario Bilardo; il responsabile del Banco farmaceutico di Palermo, Giacomo Rondello; e, per la farmacia solidale “Madre Orsola Benincasa” dell’istituto di riabilitazione Villa Nave, suor Alba e il biologo Salvatore Beninati.
La GRF si svolge sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, in collaborazione con Aifa, Cdo Opere Sociali, Federfarma, Fofi, Federchimica Assosalute, Assogenerici e BFResearch. L’iniziativa è realizzata con il sostegno di Intesa Sanpaolo (partner istituzionale), Teva, Doc, EG EuroGenerici, Comieco, Mediafriends, Responsabilità Sociale Rai e Pubblicità Progresso.

Visite: 336

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI