Convol su legge quadro del volontariato

Il Comitato di Presidenza della Convol, Conferenza permanente delle Associazioni, Federazioni e Reti di volontariato che promuove la cultura della gratuità, e del volontariato che tutela e rappresenta, esprime apprezzamento per l’iniziativa di presentazione della Proposta di Legge n. 2791 “Legge quadro sul volontariato” a firma dei deputati Capone, Patriarca e altri che ribadisce le peculiarità dell’identità delle organizzazioni di volontariato e riforma alcuni punti che – dopo 24 anni – richiedono un necessario aggiornamento.

“In questo nuovo testo – afferma la presidente Emma Cavallaro ci sembra particolarmente significativo il superamento della vecchia formulazione del primo articolo laddove si affermava che “le finalità del volontariato sono dettate dalla Pubblica Amministrazione”,cosa che non è mai stata vera e lo è tantomeno oggiAggiungi un appuntamento per oggi. dopo il riconoscimento avuto con l’art.118 della Costituzione. Riteniamo altresì importante il riconoscimento delle associazioni e dei coordinamenti nazionali di volontariato”.

“Anche se avremmo preferito essere coinvolti sin dalle prime formulazioni – conclude la presidente – siamo pienamente disponibili a dare tutto il nostro contributo, specie su alcuni punti sui quali riteniamo opportuno un approfondimento”.

Visite: 744

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI