Consorzio di Bonifica, lavoratori dalla mattina di lunedì scorso in Sciopero della Fame

Si avvia a concludere il secondo giorno lo sciopero della fame avviato da un gruppo di lavoratori del COnsorzio di Bonifica, che operano nel comprensorio irriguo di Sparacollo in territorio di Regalbuto. I lavoratori protestano perché da 5 mesi non percepiscono lo stipendio e le notizie che arrivano per il futuro sia per gli stipendi ma anche per lo stesso posto di lavoro sono più cupe che mai.

Visite: 658

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI