Coni, la Giunta nazionale si è riunita a Napoli

Si è tenuta questa mattina a Napoli, per la prima volta nella storia, la 1054ª riunione della Giunta Nazionale CONI, che si è svolta nella Sala Italia di Castel dell’Ovo. Ad inizio dei lavori è intervenuto il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris (accompagnato dal l’assessore Ciro Borriello) che portato il saluto della Città e ha consegnato al Presidente Malagò la bandiera del Comune di Napoli. Subito dopo ha preso la parola l’Assessore allo sport della Regione Campania, Lucia Fortini. Conclusa la parte istituzionale, la Giunta ha aperto i suoi lavori approvando il verbale della precedente riunione del 3 novembre. Nelle sue comunicazioni il Presidente Malagò (foto Mezzelani-GMT) ha aggiornato la Giunta sui recenti provvedimenti legislativi riguardanti lo sport, in particolare sull’entrata in vigore del decreto sui defibrillatori in vigore dal 1. Gennaio 2017. Malagò ha poi relazionato sulle partecipazioni alle assemblee dei Comitati Olimpici Europei a Minsk e dei Comitati Olimpici Mondiali a Doha. Il Presidente ha poi annunciato che il destinatario della borsa di studio del CONI intitolata a “Ciro Esposito” è il calciatore under 17 del Foggia, Francesco Pipoli perché “mentre era lanciato a rete, si è fermato per consentire i soccorsi ad un avversario che era a terra infortunato”.

 

Per quanto riguarda le prossime Giunte, è stato varato il nuovo calendario fino alle elezioni del CONI. La prossima Giunta si svolgerà il 2 dicembre a Roma (completamente dedicata all’assegnazione dei contributi alle Federazioni Sportive Nazionali), mentre la prima del 2017, esattamente il 17 gennaio, si svolgerà a Genova nella sede del Palazzo della Regione Liguria. A quel punto è intervenuto il Vicepresidente della Regione Campania Fulvio Bonavitacola in rappresentanza del Governatore De Luca. Su richiesta del Presidente della Federazione Italiana Bocce, Romolo Rizzoli, è stato nominato un commissario ad acta nella persona di Massimo Proto per un adeguamento dello statuto federale in vista dell’assemblea elettiva federale. Dopo aver esaminato un lunga serie di altri temi di carattere organizzativo e amministrativo, e aver assunto le relative delibere, la Giunta ha concluso i lavori alle ore 13.15.

Visite: 261

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI