Confagricoltura Sicilia su nuovo Psr

DALLA COMMISSIONE EUROPEA VIA LIBERA AL PSR SICILIA 2014/2020.

Confagricoltura Sicilia: “Bene ma ora aspettiamo i bandi. Dovranno essere emanati in fretta e con procedure di facile accessibilità”.

E’ stato un parto lungo e travagliato quello che ha portato alla nascita del nuovo Piano di Sviluppo Rurale della Sicilia 2014/2020. Un programma che porterà nuova linfa vitale al settore primario in grande affanno anche per le ripetute calamità naturali  che hanno colpito le aree più produttive dell’isola e del nuovo allarme della Protezione Civile di queste ore per l’arrivo di “Attila”.

“Speriamo – ha commentato il presidente della Confagricoltura, Ettore Pottino – che si recuperi il tempo perduto avviando presto, come da tempo richiesto, le consultazioni per la predisposizione dei nuovi bandi. In questo nuovo scenario, anche per le esperienze precedenti, riteniamo indispensabile che vengano immediatamente poste le basi per consentire  un reale e tempestivo accesso al credito attivando tutti gli strumenti in grado di aiutare le aziende a fornire le garanzie richieste”.

La Confagricoltura siciliana continua a tenere alta la guardia sulla programmazione 2007/2013, in via di conclusione, essendo elevato il rischio di penalizzazioni per le aziende che hanno ottenuto le autorizzazioni con gli ultimi scorrimenti dei bandi delle misure ad investimento.

Visite: 415

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI