Confagricoltura Sicilia su Fondi Crias

La decisione della Regione di svuotare il fondo sul credito della Crias alle imprese agricole è scandalosa e controccorrente. Cia e Confagricoltura Sicilia lanciano l’allarme e mobilitano i propri associati.

Leggiamo con preoccupazione la soluzione ipotizzata dal governo regionale di svuotare il fondo Crias per il credito alle imprese agricole per colmare il sostegno ai forestali.

È controcorrente e scandalosa la decisione di sottrarre risorse al mondo produttivo soprattutto in questo periodo dove assistiamo al crollo del credito nel settore primario e alla vigilia dei nuovi investimenti previsti nel Psr.

“Se questo è l’indirizzo scelto dal governatore per rilanciare l’economia dell’isola – dichiarano Rosa Giovanna Castagna presidente della Cia Sicilia ed Ettore Pottino presidente di Confagricoltura Sicilia – svuotando prima il fondo dell’Ircac e adesso il fondo della Crias per il credito agrario, è inaccettabile condividere la linea di Crocetta e le priorità di investimento su cui punta.”

Visite: 826

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI